Si chiude JAZZenatico con l'ambasciatore della tromba Guido Pistocchi

Venerdì 18 marzo, JAZZenatico porta in scena al Comunale di Cesenatico un quintetto d'eccezione per l'ultimo imperdibile appuntamento con la rassegna jazzistica di Cesenatico. 
L'evento inizierà alle 21.30 quando Guido Pistocchi (tromba), Annibale Modoni (vibrafono), Stefano Nanni (pianoforte), Paolo Ghetti (contrabbasso), Gianluca Nanni (batteria) si esibiranno nel tributo a Louis Armstrong.
La proposta è frutto di una scelta della direzione artistica curata da Fabio Nobile e Alessandro Fariselli che hanno potuto contare sull'appoggio e il patrocinio del Comune di Cesenatico.
“Guido Pistocchi – spiega Fabio Nobile - è stato per quasi tutti i musicisti romagnoli, un riferimento. È un piacere per noi ospitarlo all'evento che chiuderà il festival. A rendere il tutto più interessante sarà la presenza di ottimi professionisti e amici che accompagneranno Guido. Sarà una bellissima serata”.
Guido Pistocchi, a soli 27 anni è stato prodotto da Lucio Battisti e Mogol ma il suo nome già circolava nei locali più rinomati degli anni '60 come la mitica "Bussola”, lo "Sporting Club" di Montecarlo, il "Palace Hotel" di Saint Moritz.
Nel corso della sua carriera ha collaborato con i più noti esponenti della musica italiana come: Lelio Luttazzi, Gianni Basso, Henghel Gualdi, Tullio de Piscopo, Ennio Morricone, Bruno Canfora e la stimata collaborazione con Renzo Arbore che, nella trasmissione “Indietro tutta”, aveva l’abitudine di presentarlo così: Signore e signori, da Cesena, Guido Pistocchi!
Come per ogni evento di JAZZenatico continua l'appuntamento con gli aftershow alla Piccola Corte proprio di fronte al Teatro per un fine serata di gusto.

 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Bellezze Inaspettate", le installazioni di Michel Rosenfelder che sorprendono Cesena

    • Gratis
    • dal 12 dicembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • sedi varie - vedi programma
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    CesenaToday è in caricamento