Scuola Conia, è il momento di salire sul palcoscenico: spettacoli al Teatro Comandini

Il corso triennale di Tecnica della rappresentazione ideato e diretto da Claudia Castellucci – drammaturga e didatta di Societas – e condotto da diversi insegnanti è giunto alla fase conclusiva. Il corso raccoglie discipline di studio che possono interessare chi affronti, con qualsiasi mezzo, il problema teorico e tecnico della rappresentazione del mondo. Sue caratteristiche di conduzione sono l’atteggiamento critico, l’esercizio pratico, la disposizione ritmica, la cura terminologica. Vi partecipano quest’anno circa sessanta giovani (di cui una parte provenienti dalla Reale Scuola Superiore di Arte Drammatica di Madrid e di Murcia, altri da diverse Università italiane, tra cui lo IUAV di Venezia), suddivisi in tre classi progressive, che si completano con un esame. Conia propone ogni anno, nel corso delle sue giornate, delle Lezioni aperte – avviate per questa edizione lo scorso 11 luglio, stanno ora volgendo al termine – e alcuni Spettacoli d’esame di cui si annuncia qui il programma dettagliato.

Le ultime lezioni aperte di Conia 2018 sono in programma mercoledì e giovedì a Palazzo Nadiani- Le Lezioni aperte, che hanno avuto inizio mercoledì 11 luglio, proseguiranno e si completeranno con gli interventi di Lucia Amara – teorica dell’arte scenica e insegnante – per una lezione dal titolo In-stellare, de-creare. Due pratiche: Simone Weil e Simon Hantaï (mercoledì 18 alle 10:30); Simone Menegoi, critico e curatore di arte contemporanea interverrà su L’artista come sciamano. La mostra “Magiciens de la terre” (Parigi, 1989): un tentativo di documentare la creazione contemporanea su una scala geografica globale (mercoledì 18 alle 10:30); Massimo Raffaeli, filologo, critico della letteratura e scrittore tratterà del Cosiddetto ‘verso libero’ del Novecento (mercoledì 18 alle 16:00); il filosofo Andrea Cavalletti esporrà il tema Estetica della Téchne. Una rilettura della storia dell’arte alla luce della tradizione aristotelica da parte di Robert Klein (giovedì 19 alle 10:30); infine, ancora Menegoi su Poetiche del corpo “Post Human”, 1992, e “The Uncanny”, 1993-2004: comparazione di due mostre che, all’inizio degli anni ’90, hanno definito l’immagine del corpo nell’arte contemporanea (giovedì 19 alle 15:00).

I cinque spettacoli d’esame

Mercoledì 1al Teatro Comandini- Mercoledì dalle 19 alle 21:30 sarà inoltre possibile assistere agli spettacoli di esame degli Scolari del III Anno, ovvero coloro che hanno iniziato la Scuola nel 2015. L’appuntamento fa parte del ciclo intitolato Veduta di, che, curato in alternanza da Claudia Castellucci e Chiara Guidi, accoglie al Teatro Comandini i lavori di artisti esterni a Societas. Si comincerà alle 19 con la performance ‘ehyeh di Giulio Nocera, Lola Posani, Maddalena Scalettari che calerà lo spettatore in un’oscurità primaria nella quale accogliere la memoria di un mito; seguiranno: Elegia, o il gioco del Fort/Da: un primo studio dalle Elegie Duinesi di Rainer Maria Rilke, performance di Micaela Ponti Guttieres sul rapporto tra visibile e invisibile, nella ricerca di uno sguardo che giunga all’autentico Reale; Morena Casari con la performance Camminando sulla terra, basata su oggetti suoni e letture ispirati al camminare; la videoinstallazione Esercizio n. 2 Rerum natura agitur in planum di Silvia Ciancimino e Anna Laura Penna, un esercizio sull’inaccessibilità dell’informe e il desiderio della forma; e infine il progetto teatrale N o s t  a l g  i a D . V . (Studio breve sulla Distruzione), un affondo sull’apocalisse come rivelazione di Andrea Buttazzi.

Informazioni

Tutte le lezioni avranno luogo a Cesena a Palazzo Nadiani, Contrada Dandini 5. Gli spettacoli al Teatro Comandini, in via del Serraglio 22. Biglietto d’ingresso per ogni lezione aperta e per gli spettacoli: 5 euro. Informazioni: tel.0547.25566, societas.es, facebook: teatro.comandini
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Teatro, musica e riflessioni sull'era digitale: va in scena "Uomo a vapore"

    • Gratis
    • 29 novembre 2020
    • online

I più visti

  • Scopri Cesena: cinque passeggiate nel cuore della città fra storie e personaggi illustri

    • dal 31 ottobre al 28 novembre 2020
    • partenza dallo Iat di Cesena
  • Due incantevoli chiese cesenati tutte da scoprire

    • Gratis
    • dal 17 ottobre al 28 novembre 2020
    • chiesa di Santa Cristina e la chiesa di Sant'Agostino
  • Il porto canale si accende di colori ed emozioni con il Presepe della Marineria

    • Gratis
    • 6 dicembre 2020
    • porto canale di Cesenatico
  • Una visita tra le meraviglie dell'antica Biblioteca Malatestiana

    • dal 1 al 29 novembre 2020
    • Biblioteca Malatestiana
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento