"Romeo e Giulietta", in scena al Bonci la tragedia di Shakespeare ambientata a Sarajevo

  • Dove
    Teatro Bonci
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 09/12/2016 al 09/12/2016
    21.00
  • Prezzo
    intero € 25, ridotto € 18, speciale Giovani e loggione € 15 prevendita €1
  • Altre Informazioni
    Sito web
    teatrobonci.it

Torna al Bonci il travolgente ensemble Junior Balletto di Toscana, con un titolo classico, Romeo e Giulietta, nella versione contemporanea di Davide Bombana che ha vinto il premio Danza & Danza 2015 come miglior produzione italiana. Lo spettacolo sarà in scena a Cesena venerdì 9 dicembre (ore 21), come primo appuntamento della stagione danza.
 
L’inizio è in flash-back: sullo sfondo giacciono, abbracciati, i corpi senza vita di un ragazzo e una ragazza. Due madri li piangono a distanza: due culture opposte, due dolori comuni.
Nell'invenzione di Bombana la leggenda shakespeariana di Romeo e Giulietta si è sovrapposta all'eco della straziante e reale vicenda di Admira e Bosko - lei musulmana, lui il suo fidanzato serbo - uccisi da un cecchino nel tentativo di fuggire dal macello di Sarajevo, durante la guerra che ha insanguinato i Balcani, appena venti anni fa. I loro corpi sono rimasti abbracciati a terra per oltre otto giorni, nei pressi del ponte di Vrbana perché nessuno dei belligeranti dava il permesso di recuperarli. L'agghiacciante fine dei due innamorati balcanici ha fatto il giro del mondo grazie agli scatti fotografici ed è diventata per tutti la storia dei “Romeo e Giulietta di Sarajevo”.
 
Palpitante, coinvolgente, teso nel precipitare degli eventi, il disegno coreografico, sostenuto dalla freschezza dei giovanissimi interpreti, è anche pulito, raffinato e rivela un’inclinazione accademica. Bombana, che come danzatore ha interpretato varie volte questo balletto esibendosi anche alla Scala, forgia per questi stupendi danzatori in erba uno stile e un linguaggio inediti, di matrice contemporanea, in grado di esaltare le loro potenzialità espressive con legati morbidi eppure forti, con l’intensità dei gesti, con le energiche e fluide prese, in un continuum di danza pura e vorticosa.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Bellezze Inaspettate", le installazioni di Michel Rosenfelder che sorprendono Cesena

    • Gratis
    • dal 12 dicembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • sedi varie - vedi programma
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    CesenaToday è in caricamento