La gloriosa Lancia Martini e il campione di rally Miki Biasion al Romagna Shopping Valley

Da diversi giorni si possono infatti ammirare la Lancia Delta Integrale (bel sei titoli mondiali all’attivo), la Lancia Delta 037 (un titolo mondiale) e la Lancia Delta S4, “creatura” del 1985 sovralimentata con 4 ruote motrici

Romagna Shopping Valley entra nella leggenda del Rally. Per tutti gli appassionati, sono in serbo in questi giorni bellissime sorprese al centro commerciale di Savignano sul Rubicone. L’antipasto è dato dall’esposizione, in galleria, di tre auto “mitiche” del team Lancia Martini Racing, vincitrici di numerosi titoli mondiali. Da diversi giorni si possono infatti ammirare la Lancia Delta Integrale (bel sei titoli mondiali all’attivo), la Lancia Delta 037 (un titolo mondiale) e la Lancia Delta S4, “creatura” del 1985 sovralimentata con 4 ruote motrici.

Le tre storiche auto sportive resteranno in esposizione a Romagna Shopping Valley fino a mercoledì, giorno in cui sarà ospite del centro commerciale uno dei grandi piloti di rally che si sono seduti al volante delle auto Lancia Martini e a cui si deve il successo del team: Miki Biasion. E’ al volante della Lancia Rally 037 che nel 1983 Biasion vince sei rally e i titoli italiano ed europeo. Nel 1986 al volante della Delta S4 conquista il Rally d'Argentina, la sua prima vittoria iridata. Nello stesso anno arriva quinto nella classifica mondiale. Biasion sarà a disposizione dei fan per firmare autografi e scattare fotografie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Cosa si può fare in 'zona arancione'? Le faq con le risposte a tutte le domande

  • Coronavirus, 100 nuovi positivi nel Cesenate. Si piangono altre 5 anziane vittime

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

Torna su
CesenaToday è in caricamento