Gatteo aspetta il Natale tra feste e burattini. Il 2018 inizia con Francesco Baccini

Giovedì, grazie alla collaborazione con Italia Nostra sezione vallata dell’Uso e Rubicone il cartellone debutta quindi con “In cammino per i presepi”

Parte come sempre con una “passeggiata tra i presepi”, il calendario di eventi natalizi che accompagnerà Gatteo per tutto il mese di dicembre, per arrivare insieme a dare il benvenuto al 2018 con “Buon anno Gatteo”, il tradizionale appuntamento del primo gennaio in piazza Vesi che quest’anno potrà contare su un ospite speciale: “sotto il sole” di Gatteo arriva infatti Francesco Baccini, cantautore della scuola genovese tra i più eclettici del panorama musicale italiano.

Giovedì, grazie alla collaborazione con Italia Nostra sezione vallata dell’Uso e Rubicone il cartellone debutta quindi con “In cammino per i presepi”: partendo dall’Oratorio di San Rocco (ore 20) si andrà quindi insieme alla scoperta dei presepi allestiti dalle scuole ed ai cittadini, accompagnati dalla musica degli zampognari e da un buon bicchiere di vin brulè. Venerdì dell'Immacolata dalle 16 il Natale di Gatteo si “accende” in piazza a Sant’Angelo con un pomeriggio di festa tra cantarelle, vin brulé e buonumore: un momento da trascorrere in famiglia con i giochi della tradizione di Caimercati, aspettando insieme l’accensione del grande albero, canticchiando le hit anni 60-70-80 con la Giancarloronchiband e sperimentando con la Compagnia All’Incirco le “Ricette contro la paura”, lo spettacolo di marionette con i due estrosi cuochi Lu&Le. Sabato alle 21 al Teatro Pagliughi è invece tempo di “Delirio e menzogna”, lo spettacolo in sei atti della Compagnia del casello.

Il divertimento tra marionette e burattini prosegue poi anche nei sabati successivi: il 16 dicembre al Centro Auser Giulio Cesare a Gatteo Mare (ore 17, ingresso libero) con “Tutti vanno alla capanna” di Teatro della Panna, il  23 dicembre alla Biblioteca comunale Ceccarelli  con “Lo strano incontro tra Fagiolino e Babbo Natale”di Teatro del Drago. Immancabili poi, sempre per i più piccoli, i laboratori creativi in biblioteca,in programma per i pomeriggio di giovedì 14 e 21 dicembre e per venerdì 5 gennaio (gratuiti ma con iscrizioni obbligatorie allo 0541 932377) e la tradizionale lettura a voce alta “Ti racconto il Natale”, in calendario per mercoledì 20 dicembre.

Venerdì 15 tutti a Gatteo Mare, dove alle 21 Andrea Pari presenterà il suo libro “La tirbù de falasch” con interventi di Stefano Maldini e Clery Celeste, letture di Ilario Sirri e performance dell’illustratore Massimo Modula (replica giovedì 4 gennaio). Brindisi di auguri tra parole e musica per Italia Nostra, che domenica 17 dicembre alle 17 all’Oratorio di San Rocco dà appuntamento a tutti con un ospite speciale: Silvio Castiglioni, che per l’occasione incontrerà la narrativa statunitense di Jack London proponendone alcuni brani con accompagnamento musicale. Venerdì 23 tornano sul palco del teatro Pagliughi gli allievi della scuola di musica fi Gatteo per “Un abbraccio senza confini”, spettacolo a sostegno dei progetti di adozione a distanza. Musica protagonista anche sabato 30 dicembre, sempre all’Oratorio ma questa volta alle 20.30, con il concerto dell'ensemble vocale e strumentale dell'associazione Il Porto di Leonardo.

Smaltiti i festeggiamenti di Capodanno, infine, si rinnova l’appuntamento con “Buon anno Gatteo”: nel vivace pomeriggio el Primo gennaio in piazza Vesi aprono le danze, alle 15, Moreno “Il Biondo “ Conficconi e la sua Orchestra il Grande Evento, che in men che non si dica saprà fondersi sul palco con l’estro di Mirko Mariani e trasformarsi nell’istrionica formazione di Extraliscio. Entusiasmo assicurato con la grinta pop dei Joe Dibrutto e brindisi all’imbrunire con i successi di un cantautore genovese doc come Francesco Baccini, mentre le risate saranno assicurate grazie alla conduzione affidata ad Andrea Vasumi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Focolaio di Covid all'interno dell'ospedale, il sindaco: "Situazione di emergenza"

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento