Cultura, laboratori e arte: torna "Bim!", il microfestival per bimbi e ragazzi

Il programma della settima edizione sarà spalmato lungo tutto il mese di ottobre: a Santarcangelo si terrà l'8, mentre il 15 a Savignano sul Rubicone e dal 14 al 29 a Cesena

Inizia questo mese la settima edizione di “Bim! Microfestival di Cultura Infantile”, che da quest'anno avrà tre appuntamenti in città diverse: Santarcangelo, Savignano sul Rubicone e Cesena. Organizzato da sempre dal Katrièm Associazione Culturale di Cesena il suo scopo principale è quello di allestire una vetrina multidisciplinare dedicata alla cultura e all'arte contemporanea per bambini, ragazzi e le loro famiglie, manifestando anche attenzione per le tematiche attuali legate alla realtà, all'educazione, al rapporto genitori figli. Il programma della settima edizione sarà spalmato lungo tutto il mese di ottobre: a Santarcangelo si terrà l'8, mentre il 15 a Savignano sul Rubicone e dal 14 al 29 a Cesena.

Verranno offerte due proposte di cui una costituita da tre week end di performance, laboratori, mostre, percorsi narrativi, installazioni e mostre dedicate ai bambini e ragazzi e alle loro famiglie, l'altra un “Convegno-Laboratorio” sui temi dell'educazione libertaria rivolto ad adulti, in particolar modo ad insegnanti, educatori e genitori. “Con questa edizione - sottolinea Valentina Pagliarani, curatrice della direzione artistica di Bim! - abbiamo voluto fare un salto di qualità. Ci siamo allargati ad altre due città come Santarcangelo e Savignano sul Rubicone dove porteremo le nostre iniziative sorrette da quelle del luogo in modo di allargare sempre più la cultura e gli aspetti educativi nel mondo dell'infanzia e della preadolescenza. Non più un semplice weekend, come gli altri anni ristretto a Cesena, ma una serie di attività culturali e stimolanti, per figli e genitori ed educatori, che abbracceranno tutto l'arco del mese”.

In maniera particolare "Il convegno-laboratorio "Dateci tempo, per una pedagogia del tempo Naturale" - dice Viviana Gravano, membro del comitato organizzativo - dove si propone per il terzo anno consecutivo una riflessione sul senso dell'educazione  fuori e dentro la scuola. Il convegno intende creare momenti di analisi orizzontale in cui i partecipanti  maestri, professori, operatori e genitori potranno confrontarsi". Quest'anno si punterà sulle "Pratiche educative di Gianfranco Zavalloni" e un focus sui suoi scritti relativi ai diritti dei bambini e l'importanza del libero movimento per la crescita dei piccoli  in  relazione con l'educazione all'aria aperta. Il festival si terrà a Santarcangelo al Musas, piazzetta Monache 1, a Savignano sul Rubicone nella sala Allende e nella Vecchia Pescheria in via Vendemmini 67/51, mentre a Cesena in Galleria ex Pescheria in via Peschiera 23, al Museo di Scienze Naturali in piazza P. Zangheri, al Teatro Bonci in piazza Guidazzi e nella libreria Ubik in piazza del Popolo 25.

La programmazione

Santarcangelo, domenica 8 
 “In occasione di Famu”, per la giornata nazionale dedicata alle famiglie al museo, presso il  Musas alle 16. 

Savignano al Rubicone, domenica 15 
“Isole remote”, laboratorio di arti visive , cartografia sperimentale e movimento creativo nella Sala Allende  alle 15,”La sartoria del Coniglio Juan Rafael: Abiti per animali”Performance e atelier, nella Vecchia Pescheria alle 17, “L'Atlante di Judith” in sala Allende alle ore 18.

Cesena, venerdì 20 
nella Galleria ex Pescheria inaugurazione della mostra di Bim! Dalle 16 alle 19 e sempre negli stessi orari  “Diversitàttaratà”, alle 17 merenda bambini  e mezz'ora dopo Piccolo concerto.

Sabato 28 ottobre,
“La città di Muove” presso il museo di scienze naturali ore 20.30/22.30, “Occhi aperti Occhi chiusi” nella Galleria ex Pescheria dalle 20.30 alle 22.30.

Domenica 29,
Al teatro Bonci questi gli appuntamenti: “Un percorso attraverso il Teatro Bonci”,  L'”Ora  magica” , “La raggione der Perchè” campionario di favole di Trilussa, “Animali diversi” dalle 15.30 alle 18.30, Il convegno “Dateci Tempo” si svolgerà alla libreria Ubik in Piazza del Popolo sabato 14 dalle 15.30 alle 18.30  con  “Fondazione Foqus Napoli . Rigenerazione Urbana e Riqualificazione Sociale nei quartieri spagnoli”, e  domenica 15, dalle 10 alle 13, con “Pratiche di Educazione in Italia – Un tavolo di Discussione aperto con chi lavora sul campo”. Per ulteriori informazioni contattare l'ufficio stampa dell'Associazione Katrièm al numero telefonico: 3292291306.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento