“Preludi all’amore”, uno spettacolo ancestrale con la voce di Luigi D’Elia e i Bevano Est

A base di musica e parole lo spettacolo che il Teatro Comunale di Gambettola propone venerdì 10 gennaio alle ore 21, dal titolo “Preludi all’amore” con il narratore per eccellenza Luigi D’Elia e la musica poetica del Bevano Est Stefano Delvecchio alla fisarmonica bitonica, Davide Castiglia al violino e Giampiero Cignani a clarinetto e clarinetto basso.

D’Elia fruga nel passato di un sud ancestrale, di voci e suoni legati alla natura, di canzoni e storie intrecciate alla campagna e alla pizzica.

Siamo negli anni Sessanta. Il boom lambisce un villaggio del Sud periferico, ha l’aspetto di una trebbiatrice arrivata da Piacenza. Ci sono anche gli amori di ragazzi, i sogni di fanciulli, con il sottofondo di nevicate rarissime a queste latitudini. Ma vediamo soprattutto una campagna smagliante, solare, da affrontare a piedi scalzi. I vetri delle finestre sono aperti sulle notti stellate. I ricordi si trasfigurano, ma senza abbandonare mai davvero il reale.

“Preludi all’amore” è un affresco di un tempo antico, dell’innocenza, un giro di fiabe sotto le stelle La musica sostiene il senso di mitologia della narrazione, con una delicatezza rilassante che fa socchiudere gli occhi

Luigi D’Elia è narratore, costruttore di scene ed educatore ambientale. Conduce una ricerca originale tra le più interessanti in Italia sul racconto della natura, per i ragazzi e gli adulti. Ha vinto il Premio Eolo, il principale riconoscimento italiano per la ricerca nel teatro ragazzi, e per due volte il Festival Festebà di Ferrara. Con il libro Aspettando il vento, pubblicato da Becco Giallo, è stato finalista al Premio Andersen di Letteratura per l’Infanzia. Ha all’attivo, insieme a Francesco Niccolini, cinque spettacoli: Storia d’amore e alberi, tratto da L’uomo che piantava gli alberi di Jean Giono; le storie originali La Grande Foresta e Aspettando il vento, Il Giardino delle magie, ispirato alla storia d’amore di André Gorz e Dorine Kahn e Cammelli a Barbiana, un racconto su Don Lorenzo Milani e la sua scuola. I suoi racconti hanno superato le 400 repliche.

Biglietto intero € 12,00 ridotto € 10,00 info e prenotazioni 3926664211

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Da Alice Rohrwacher a Mariangela Gualtieri, il teatro riflette sull’energia femminile

    • dal 16 al 25 ottobre 2020
    • Palazzo del Ridotto
  • Palcoscenico a Palazzo Oir: Giacomo Garaffoni in scena con il monologo "Cassandra"

    • da domani
    • dal 24 al 25 ottobre 2020
    • Palazzo Oir
  • "My Body", la prova aperta della nuova coreografia di Stefania Tansini

    • solo domani
    • 24 ottobre 2020
    • Teatro Petrella

I più visti

  • La Mille Miglia sfreccia sull'asfalto romagnolo: ecco il percorso delle auto storiche

    • solo oggi
    • Gratis
    • 23 ottobre 2020
  • Il centro si popola di zombie per un Halloween in stile “The Walking Dead”

    • Gratis
    • 31 ottobre 2020
    • Centro storico
  • Le Giornate Fai d'Autunno alla scoperta di Palazzo Oir e dello studio di Arnaldo Mussolini

    • dal 17 al 25 ottobre 2020
    • sedi varie - vedi programma
  • Da Leonardo da Vinci a Renato Serra: il tour in centro fra storia e “Cesenati illustri”

    • fino a domani
    • dal 3 al 24 ottobre 2020
    • Centro storico
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    CesenaToday è in caricamento