Poesia, stand-up comedy e narrazione: partono i corsi di teatro del Jolly

Quattro corsi in partenza con docenti esperti. Dalla poesia alla canzone, dagli sketch alla comicità stand-up, fino al laboratorio riservato ai ragazzi

Partono entro la fine dell'anno i corsi di formazione artistica presso il teatro Jolly di Cesena: i "Jolly Labs". Un'offerta multidisciplinare che propone quattro diversi corsi,

Jolly “Poetry Lab” - tra la poesia e la canzone

Il corso è indirizzato a chiunque voglia cimentarsi nella scrittura di poesie o canzoni. Si forniranno ai partecipanti gli strumenti utili alla stesura di canzoni e poesie in funzione della performance orale. Trovare la propria voce è fondamentale, ogni parola ha un suono, un ritmo, bisogna che quella parola abbia il suono e il ritmo della propria voce. Convinti che l’esibizione davanti ad un pubblico sia un passo fondamentale anche a livello formativo. Imparando ci si diverte a scrivere “con” la propria voce. Per andare di fronte a un pubblico ed essere veri e credibili con la propria poetica o canzone. Docente: Lorenzo Bartolini

Jolly “Comedy Lab” - dalla stand-up agli sketch

A tutti coloro che vogliono mettersi in gioco ed affrontare la scrittura comica in maniera seria e professionale. Un vero e proprio percorso nella comicità a 360°, dal monologo stand-up comedy agli sketch passando per la scrittura di battute e improvvisazione col pubblico, così da formare in maniera quanto più completa ciascun partecipante. L'approccio del Lab è assolutamente pratico. Ogni partecipante avrà la possibilità di sperimentare e prendere sempre più confidenza con gli strumenti della scrittura comica così da poter risultare efficace e funzionale in vista dell’esibizione fronte pubblico. Partendo dal proprio materiale l’allievo sarà accompagnato dal momento dell'ideazione fino all’identificazione della propria chiave interpretativa. Ogni partecipante sarà chiamato ad un lavoro individuale, mirato ed  esclusivo. Non verranno tralasciati i momenti collettivi di esercizio ed improvvisazione. Far ridere è un'arte e come tutte le arti richiede non solo talento ed ispirazione ma anche molta tecnica, un lavoro costante, un perfezionamento, un continuo mettersi in discussione. Ogni aspetto della performance deve essere affrontato in maniera seria e responsabile, minuto per minuto. Se è vero che in ognuno di noi c'è un comico, non può presentarsi in pubblico come un dilettante, ma deve affrontare il proprio ruolo da professionista. Docente: Alessandro Ciacci

Jolly “Teatro Ragazzi lab” 

A tutti i ragazzi dai 12 ai 16 anni che amano divertirsi ma con maturità. Un percorso dove gli allievi saranno i protagonisti assoluti della scena, creatori loro stessi del testo da cui nascerà la mis en place. Attraverso esercizi ludici, si creerà sinergia tra i componenti del gruppo e divertendoci impareremo che è più facile acquisire nozioni e capire il meccanismo di costruzione di una storia. I componenti piano piano acquisiranno fiducia in sè e conoscenza reciproca, creando con il gruppo scambio e crescita. Far teatro non è solo un mestiere artistico, ma dà la possibilità di metterci di fronte ai nostri limiti e difetti, permettendoci così di affinare quei lati spigolosi che ognuno di noi ha. Inoltre attraverso il gioco delle relazioni, ci dà la possibilità di accrescere in noi consapevolezza di certi nostri atteggiamenti, rinforzando così la nostra struttura psicologica e ci permette di collaborare in un’ottica di squadra e non di competizione. Si sviluppano competenze trasversali, cioè tutte quelle abilità che possono essere impiegate in modo trasversale in ogni tipo di situazione, quali flessibilità, autonomia, empatia, capacità di lavorare in team. Si migliora la comunicazione verbale e non verbale, facendo attenzione alla postura, alla mimica ed allo spazio che ci circonda.

Jolly “Telling Lab” - teatro di narrazione

Il laboratorio si rivolge a persone maggiorenni, che abbiano voglia di mettersi in gioco. Non è necessaria esperienza teatrale o drammaturgica pregressa. Scriveremo storie a partire da improvvisazioni e giochi teatrali; ma anche attraverso la ricerca e rielaborazione di materiale storico, testimonianze, interviste, articoli di giornale; oppure attraverso esperienze personali e ricordi, autofinzioni. Il fulcro del nostro lavoro sarà la ricerca del proprio personalissimo modo di narrare, con una particolare attenzione per il piacere nel farlo. A partire dal mito, passando per fiabe e leggende popolari, fino alla produzione di narrazioni originali. Dai tempi dei tempi gli uomini si incontrano e raccontano storie. Dai tempi del cerchio attorno al fuoco, delle voci sussurrate accanto al letto o dei cantastorie nelle piazze. Il bisogno di raccontare e raccontarsi non è mai mutato. Ecco quindi che ci incontreremo ed esploreremo varie modalità di racconto. Per osservare la realtà che ci circonda da prospettive diverse e inattese, per condividere un'esperienza divertente ed introspettiva al tempo stesso e padroneggiare strumenti di comunicazione da sperimentare poi di fronte al pubblico. Docente: Antonio Salerno

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per info, costi e iscrizioni:
338.8299682 oppure info@WorldWideTheatre.org

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata in città, azzecca la combinazione esatta: vince un milione con un euro

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Tonina Pantani al Giro: "Si è celebrata solo la Nove Colli, sembra quasi che diamo fastidio"

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di casi nel Cesenate: la mappa dei nuovi contagi

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento