“Piazze di cinema”: 13 giorni di film sotto le stelle. Ospite d'onore Pif

  • Dove
    piazza del Popolo
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 09/07/2017 al 21/07/2017
    21
  • Prezzo
    biglietto unico 5 euro oppure tessera da 15 euro valida per 5 ingressi
  • Altre Informazioni
    Evento per bambini

Pif è l’ospite d’onore della settima edizione del festival organizzato dal Comune di Cesena in collaborazione con la Fondazione Cineteca di Bologna, che si terrà da domenica 9 a venerdì 21 luglio. I premi per la migliore opera prima italiana e per la commedia dell’anno, il drive in, le mostre dei fotografi di scena, gli appuntamenti con la musica sul grande schermo e le proiezioni per bambini e ragazzi.

Tredici giorni di cinema, con proiezioni, incontri con registi e interpreti, il premio “Monty Banks” alla migliore opera prima italiana e quello inedito alla commedia dell’anno, e poi concerti, appuntamenti per bambini e tre mostre con i migliori scatti sul set. Da domenica 9 a venerdì 21 luglio, Cesena si trasforma in una grande arena a cielo aperto con la settima edizione di “Piazze di cinema”, il festival organizzato dall’Amministrazione comunale in collaborazione con la Fondazione Cineteca di Bologna. Ospite d’onore, Pierfrancesco Diliberto, noto come Pif. Il regista palermitano, autore poliedrico che si muove tra cinema e tv, sarà in piazza del Popolo nella giornata di inaugurazione di domenica 9 alle ore 21.00 per presentare il suo ultimo film In guerra per amore. Di Pif, “Piazze di cinema” proporrà anche due puntate della serie tv “Il testimone” (Un gelato con Saviano e Romagna nostra, venerdì 14 alle ore 22.00 al Ponte di San Martino) e La mafia uccide solo d’estate(mercoledì 19 alle ore 21.30 in piazza del Popolo), la commedia drammatica con cui nel 2014 ha vinto un David di Donatello e un Nastro d’argento come miglior regista esordiente.

Ventinove sono le proiezioni in programma durante le giornate del festival. Cinque le location, tra cui piazza del Popolo, che sarà il cuore pulsante di “Piazze di cinema” e ospiterà ben undici appuntamenti. I cinque film in concorso per la migliore commedia dell’anno, che saranno presentati dai loro autori e interpreti, troveranno spazio all’Arena San Biagio nella sezione “W la commedia”: sono Non è un paese per giovani di Giovanni Veronesi (mercoledì 12 alle ore 21.30), Che vuoi che sia di Edoardo Leo, Orecchie di cui Alessandro Aronadio è il regista (venerdì 14 alle ore 21.30),  Lasciati andare di Francesco Amato (sabato 15 alle ore 21.30) e Moglie e marito di Simone Godano (martedì 18 alle ore 21.30; a presentarlo l’attore Valerio Aprea).

Il concorso per opere prime “Monty Banks” (nome d’arte del cesenate Mario Bianchi che negli anni Venti ottenne successo negli Usa come autore e interprete di film comici) si svolgerà invece all’interno del Chiostro di San Francesco. Cinque anche in questo caso i film in gara, che saranno sempre presentati dagli autori: La pelle dell’orso di Marco Segato (martedì 11 alle ore 21.30),  I figli della notte di Andrea De Sica (venerdì 14 alle ore 21.30), Mine di Fabio Guaglione e Fabio Resinaro (lunedì 17 alle ore 21.30; presente il montatore Matteo Santi), Cuori puri di Roberto De Paolis (mercoledì 19 alle ore 21.30) e La ragazza del mondo di Marco Danieli (giovedì 20 alle ore 21.30).

Nell’edizione di “Piazze del cinema” del 2017, anno della musica per il Comune di Cesena, non si poteva non indagare il rapporto tra la settima e la seconda arte. Ecco, quindi, gli appuntamenti della rassegna “Sound & Vision”, dal 3 luglio al 21 agosto al Chiostro di San Francesco, che lunedì 10 e lunedì 17 alle ore 21.30 traslocherà in piazza del Popolo con le proiezioni di The Committments di Alan Parker e di Ogni volta che te ne vai di Davide Cocchi per un omaggio all’attore, regista e drammaturgo cesenate Franco Mescolini scomparso lo scorso aprile. La proiezione sarà preceduta alle ore 20.30 dalle letture (in collaborazione con l’associazione We reading) di Barbara Abbondanza, Alessandro Pieri, Mirko Ciorciari e degli amici di “La bottega del teatro”, la compagnia creata da Mescolini.

La musica fa da padrona anche alla “Notte del cinema” di venerdì 14, l’appuntamento più amato di “Piazze di cinema” con proiezioni in contemporanea in cinque diversi luoghi: in piazza del Popolo alle ore 21.00 ci sarà un omaggio a Lucio Dalla (in collaborazione con Across the Movies) con gli interventi del trombettista e cantante Enrico Farnedi e di Andrea Appino degli Zen Circus, seguito alle ore 21.30 dalla proiezione di Senza Lucio di Mario Sesti. All’Arena San Biagio, al Chiostro di San Francesco e al Ponte di San Martino ci saranno, come anticipato, Orecchie per la sezione “W la commedia”, I figli della notteper il concorso “Monty Banks” e le due puntate di “Il testimone” per l’omaggio a Pif. Al Giardino pubblico, invece, largo ai bambini con gli appuntamenti di “Piazze di cinema Kids” a cura di “Schermi e lavagne”: alle ore 21.15 Ombre, silhouettes e musica nel cinema di Lotte Reiniger con letture di Valentina Pagliarani e accompagnamento al pianoforte del maestro Daniele Furlati dedicati alla pioniera del cinema d’animazione; alle ore 22.00, Cinemino musicale con una selezione di cortometraggi d’animazione uniti dal tema della musica.

La rassegna per i più piccoli “Piazze di cinema kids”, altro inedito per il festival, prevede inoltre per martedì 11 alle ore21.30 in piazza del Popolo la proiezione del film di animazione della Pixar Inside out di Pete Docter; martedì 18 alle ore 21.30 al Chiostro di San Francesco c’è invece Il pianoforte magico di Martin Clapp, seguito dalla presentazione dei video realizzati nell’ultimo anno scolastico dagli studenti di Cesena che hanno partecipato al progetto didattico “Schermi e lavagne”; giovedì 20 alle ore 21.30 in piazza del Popolo La canzone del mare, l'ultimo lavoro del regista nordirlandese Tomm Moore, già candidato all’Oscar per The secret of Kells. Animazione protagonista anche della serata di mercoledì 12 in collaborazione con Cesena Comics, che porterà in piazza del Popolo alle ore 21.30 Si alza il vento del maestro giapponese Hayao Miyazaki.

Ulteriore novità di “Piazze di cinema” è la rassegna dedicata ai documentari internazionali. Due gli appuntamenti, entrambi in piazza del Popolo alle ore 21.30: giovedì 13, Punto di non ritorno – Before the flood di Fisher Stevens, doc ambientalista sugli effetti del cambiamento climatico, prodotto e interpretato da Leonardo DiCaprio (in collaborazione con National Geographic); martedì 18, I’m not your negro di Raoul Peck sulla vita e le lotte per i diritti civili di Medgar Evers, Malcolm X e Martin Luther King  (in collaborazione con Feltrinelli Real Cinema). Nuova anche la collaborazione con il MalatestaShort Film Festival, che porterà in piazza del Popolo i quattro cortometraggi che a marzo hanno vinto il festival cesenate: l’animazione Arkhe del turco Batuhan Köksa (mercoledì 12); il documentario Uncontrol room di Martina Dall’Ara (giovedì 13); il documentario dell’inglese Victoria Fiore My deadly beautiful city (martedì 18); la fiction Akita degli inglesi Alastair Cummings e John Hickman (mercoledì 19).

È invece una conferma la “Serata al drive in” in collaborazione con il ristorante America Graffiti: domenica 16, American Graffiti, il film cult George Lucas, potrà essere visto come avveniva negli anni '50, seduti in automobile. Dalle ore 19 sarà possibile parcheggiare in piazza Aldo Moro. Alle ore 20, concerto di “The Hangover Band” con esibizione di balli boogie-wookie e rock’n’roll. Alle ore 21.30, la proiezione del film, che si potrà ascoltare sulle frequenze di Radio Bruno. È vivamente consigliata la prenotazione del posto auto (inviare un’email entro giovedì 13 alle ore 18.00 all’indirizzopiazzedicinema@comune.cesena.fc.it, specificando targa e modello).

Giunto al ventesimo anno si è rinnovato, invece, il concorso nazionale per fotografi di scena “Scatti di cinema – Cliciak 20”: nuova giuria (tra cui i giornalisti Paolo Mereghetti e Michele Smargiassi) e tre mostre (“Scatti di cinema” alla Biblioteca Malatestiana, “Cliciakantologica 1998.2017” alla Galleria Pescheria e “Risate di cinema” alla Galleria del Ridotto) che fino al 27 agosto raccontano i cambiamenti del cinema e i suoi protagonisti. I vincitori dei premi per la migliore fotografia, la migliore serie fotografica, la migliore fotografia di serie tv (e i due premi speciali “Giuseppe e Alda Palmas” per chi partecipa per la prima volta al concorso e “Ritratto d'attore" assegnato dalla rivista "Ciak") saranno annunciati sabato 15 alle ore 21.30 al Chiostro di San Francesco. A seguire proiezione di tre grandi classici di Charlie Chaplin restaurati dalla Fondazione Cineteca di Bologna (Charlot emigrante – The immigrant, Charlot al pattinaggio – The Rink e Charlot poliziotto – Easy street), accompagnati al pianoforte da Daniele Furlati.

Venerdì 21 luglio alle ore 21.30 serata finale in piazza del Popolo con le premiazioni della migliore commedia dell’anno scelta dagli spettatori di “Piazze di cinema” e del concorso per opere prime italiane “Monty Banks” con il premio popolare e quello decretato da una giuria di esperti composta dall’attrice Cecilia Dazzi, i registi Alessandro Aronadio e Francesco Amato, il critico Roy Menarini e il produttore Ivan Olgiati. A seguire, proiezione del capolavoro di Mario Monicelli Amici miei.

A eccezione dei film della sezione “W la commedia” all’Arena San Biagio (biglietto unico 5 euro oppure tessera da 15 euro valida per 5 ingressi), tutti gli eventi di “Piazze di cinema” sono gratuiti. In caso di pioggia, In guerra per amore si terrà al Cinema Eliseo, i film del premio per opere prime italiane Monty Banks saranno proiettati in Biblioteca Malatestiana, mentre le altre serate saranno annullate.

Info, ospiti e programmazione giornaliera su www.piazzedicinema.it 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

I più visti

  • Scopri Cesena: cinque passeggiate nel cuore della città fra storie e personaggi illustri

    • dal 31 ottobre al 28 novembre 2020
    • partenza dallo Iat di Cesena
  • Due incantevoli chiese cesenati tutte da scoprire

    • Gratis
    • dal 17 ottobre al 28 novembre 2020
    • chiesa di Santa Cristina e la chiesa di Sant'Agostino
  • Il porto canale si accende di colori ed emozioni con il Presepe della Marineria

    • Gratis
    • 6 dicembre 2020
    • porto canale di Cesenatico
  • Una visita tra le meraviglie dell'antica Biblioteca Malatestiana

    • dal 1 al 29 novembre 2020
    • Biblioteca Malatestiana
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento