Il regista esordiente Alessandro Rossetto a Cesena ospite di Piazze di Cinema

Terza giornata di programmazioni per Piazze di Cinema, la rassegna dedicata al cinema di ieri e di oggi in programma a Cesena fino al 24 luglio, promossa dal Centro Cinema Città di Cesena e dall’Assessorato alla Cultura e Promozione del Comune di Cesena. Alle 19.30 al Mad Cafè (corso Garibaldi, 58) il regista Alessandro Rossetto incontra il pubblico dell’Aperitivo con l’Autore per presentare il film Piccola Patria, pellicola del 2013 che a Piazze di Cinema concorre per il Premio Monty Banks riservato alle opere prime.

Il film, del 2013, con Maria Roveran, Roberta Da Soller, Vladimir Donda, Lucia Mascino, parla di due ragazze della provincia veneta: Luisa è piena di vita, disinibita, trasgressiva, Renata è oscura, sofferente, arrabbiata. Luisa usa Bilal, il suo fidanzato albanese, Renata usa il corpo di Luisa per muovere i fili della propria vendetta. Entrambe vogliono lasciare la piccola comunità che le ha cresciute, tra feste di paese e raduni indipendentisti, famiglie sfinite e nuove generazioni di migranti presi di mira da chi si sente sempre minacciato. Già sceneggiatore, produttore cinematografico e documentarista, in questo film Rossetto - padovano, classe 1963 - è al suo esordio alla regia di un lungometraggio. Al pubblico racconterà la sua esperienza dietro al macchina da presa e i progetti in corso per il futuro.

Alle 21.45 Piccola patria sarà proiettato all’Arena San Biagio (Palazzo Guidi): in caso di pioggia la proiezione si sposta al chiuso, nella sala verde del cinema San Biagio. Piazze di Cinema, che nelle prime due giornate di programmazione ha già raccolto centinaia di presenze, vuole essere un’occasione unica per vivere in modo inedito il centro storico della città e le sue corti più caratteristiche, le sue piazze, i suoi chiostri: è una grande festa del cinema sotto le stelle nata con l’intento di “condividere un’emozione”. Ed è un ottimo esempio di come pubblico e privato possano lavorare in sinergia per sostenere progetti di importante valenza culturale per la collettività. La rassegna anche quest’anno è sostenuta da diversi sponsor fra cui Hera, Amadori, Cassa di Risparmio di Cesena e Coop Adriatica, oltre alla Regione Emilia Romagna.

“Amadori sostiene Piazze di Cinema sin dalla sua nascita, poiché rappresenta un’iniziativa culturale di alto valore, che negli anni si è consolidata come una delle proposte più originali e ben riuscite dell’estate cesenate - dichiara Francesca Amadori, responsabile Corporate Communication del Gruppo - Siamo convinti che il nostro territorio romagnolo, grazie alle sinergie che si riescono a creare fra pubblico e privato, sia in grado di promuovere importanti progetti di carattere sportivo, culturale e artistico rivolti a tutti i cittadini, che possono così contare su un’offerta di intrattenimento ampia e divertente, intelligente e molto variegata”.

“La nostra azienda è affezionata al territorio in cui opera e sa che promuoverlo significa soprattutto farlo vivere, continuamente, di iniziative e progetti come Piazze di Cinema, capaci di creare attraverso la cultura importanti momenti di socialità - aggiunge Giuseppe Gagliano, Direttore Centrale Relazioni Esterne Gruppo Hera - Sostenendo Piazze di Cinema vogliamo dare, anche quest’anno, un messaggio importante, che sia soprattutto un invito: riscopriamo le nostre piazze, i luoghi della nostra città. Torniamo a frequentarli insieme nel segno dell’arte e del cinema, che quando è nato - non a caso - veniva proiettato proprio sui muri delle case”.

“Ogni luogo ha una sua anima - conclude Renzo Savini di Coop Adriatica - Crediamo che con questa rassegna i cittadini e i visitatori abbiano l’occasione di riscoprire l’anima più nascosta di Cesena. Di vivere il suo centro storico anche nei luoghi più insoliti e a volte meno frequentati, che grazie al cinema, grazie alla cultura, vengono valorizzati e vivono una nuova primavera”.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

  • Maternità e lavoro: se ne parla al Ridotto con il film “Mamme fuori mercato”

    • Gratis
    • 30 ottobre 2020
    • Palazzo del Ridotto

I più visti

  • Il centro si popola di zombie per un Halloween in stile “The Walking Dead”

    • Gratis
    • 31 ottobre 2020
    • Centro storico
  • Due incantevoli chiese cesenati tutte da scoprire

    • Gratis
    • dal 17 ottobre al 28 novembre 2020
    • chiesa di Santa Cristina e la chiesa di Sant'Agostino
  • Maternità e lavoro: se ne parla al Ridotto con il film “Mamme fuori mercato”

    • Gratis
    • 30 ottobre 2020
    • Palazzo del Ridotto
  • L'unione fra uomo e natura nell'esposizione "Alberi eretici ermetici" di Marisa Zattini

    • Gratis
    • dal 3 ottobre al 1 novembre 2020
    • Galleria Comunale d’Arte del Palazzo del Ridotto
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    CesenaToday è in caricamento