Patrimonio sonoro italiano: primo convegno nazionale a Mercato Saraceno

L’Associazione artéco e FKL (Forum Klanflandschaft - Forum per il Paesaggio Sonoro) organizzano il primo convegno nazionale dedicato ai Patrimoni Sonori Italiani. L’evento avrà luogo nel primo fine settimana di maggio, da venerdì 5 a domenica 7.
Il convegno prende il via venerdì 5 alle ore 21, presso il Teatro Dolcini di Mercato Saraceno, con una serata dedicata all’ascolto di composizioni elaborate a partire da registrazioni di suoni dell’ambiente. Saranno presentati contributi di: Giulio Aldinucci, Fiona Annis, Ernesto Ardita, Emiliano Battistini, Gaetano Cappella, Canecapovolto/Scuola Fuorinorma, Dario Casillo, Anthony Di Furia, Francesco Michi, Piero La Rocca/Carlos Zingaro e Vacuamoenia.
Sabato e domenica, presso lo spazio Rad’Art di San Romano, sarà la volta delle relazioni e dei tavoli di lavoro e discussione con gli interventi di:
Giulio Aldinucci e Nicola Di Croce, Archivio Italiano Paesaggi Sonori
Emiliano Battistini, Università di Palermo
Dario Casillo e Cristian Sommaiolo, Napolisoudscape
Sara Maino, Portobeseno (Trento)
Francesco Michi e Mechi Cena, FKL
Ida Recchia, Università della Calabria
Elisa Salvalaggio, Istoreto (Torino)

Patrimonio sonoro italiano
Gli archivi dei suoni intersecano oggi e sempre più, nelle diverse forme, nei metodi del passato o con le tecnologie del presente, molteplici discipline e campi di indagine. Sono legati al tempo in cui le prese di suono vengono realizzate o rimaneggiate, sono raccolte su nastro magnetico o supporto digitale, sono mappe online di immediata fruizione. Sono legati ai luoghi, al grande territorio o al piccolo contesto, perché spesso ne vogliono svelare i valori, linguistici, spaziali, evocativi, allargando o stringendo il campo di attenzione. Sono legati a un tema che può mettere a sistema anche geografie lontane se strette in un fine comune. Evidenziano il suono di un singolo fonema o raccontano gli infiniti episodi sonori di un paesaggio esteso. E sono la musicologia, la linguistica, l’etnologia, la sociologia e ancora l’antropologia, la geografia, l’architettura, l’urbanistica a generarli e utilizzarli, alcune discipline da più tempo e con metodi consolidati, anche se orientati a nuovi perfezionamenti e aperture, altre con attenzione più recente e metodi ancora incerti. Partendo dalla ricerca, attiva sul territorio, degli archivi, delle fonoteche e delle mappe sonore, questo convegno vuole cercare dialoghi possibili e obiettivi da condividere mettendo a confronto le diverse realtà operanti nella raccolta e nella conservazione del patrimonio sonoro italiano.
L’intento dell’incontro è dunque quello di avviare un censimento degli archivi del suono nel contesto nazionale, di richiamare riflessioni su una possibile logica di sistema e di cercare ricadute attive, disciplinari e interdisciplinari, che possano svelare il valore operativo dell’archivio sonoro, sottolineandone il ruolo di strumento vivo anche in contesti disciplinari in cui finora risulta inedito o iniziale. Speciale attenzione è riservata perciò al tema dell’archivio del paesaggio sonoro che sembra avere oggi maggiori margini di evoluzione e trasformazione, cercando però sostegno e possibilità di intersezione con gli archivi della parola e della voce.

PROGRAMMA GENERALE DEL CONVEGNO

VENERDì 5
ore 21.00
TEATRO DOLCINI
PATRIMONI SONORI ITALIANI
Sessione di ascolto
Aldinucci, Annis, Ardita, Battistini, Canecapovolto/Scuola Fuorinorma, 
Cappella, Casillo, Di Furia, Michi, La Rocca - Zingaro, Vacuamoenia

SABATO 6
ore 10.00
RAD’ART
Accoglienza | Inizio lavori
ore 10.30-13.00
RELAZIONI
break
ore 15.00-19.00
TAVOLO/I DI DISCUSSIONE

DOMENICA 7
ore 10.30-12.45
RAD’ART
TAVOLO/I DI DISCUSSIONE
Chiusura lavori

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • La poesia di Catullo svelata dal professor Giuseppe Gilberto Biondi

    • solo oggi
    • Gratis
    • 23 ottobre 2020
    • chiesa di San Domenico
  • Rimandato l'incontro con il poeta paesologo Franco Arminio

    • solo domani
    • Gratis
    • 24 ottobre 2020
    • Remedia
  • Problemi con il sonno? Un corso per capire come l'ambiente influenza il riposo

    • solo domani
    • 24 ottobre 2020
    • Sati - StudioOlistico e Centro di Metamedicina Cesena

I più visti

  • La Mille Miglia sfreccia sull'asfalto romagnolo: ecco il percorso delle auto storiche

    • solo oggi
    • Gratis
    • 23 ottobre 2020
  • Il centro si popola di zombie per un Halloween in stile “The Walking Dead”

    • Gratis
    • 31 ottobre 2020
    • Centro storico
  • Le Giornate Fai d'Autunno alla scoperta di Palazzo Oir e dello studio di Arnaldo Mussolini

    • dal 17 al 25 ottobre 2020
    • sedi varie - vedi programma
  • Da Leonardo da Vinci a Renato Serra: il tour in centro fra storia e “Cesenati illustri”

    • fino a domani
    • dal 3 al 24 ottobre 2020
    • Centro storico
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    CesenaToday è in caricamento