"Alla corte di Re Artù": Palazzo del Ridotto si trasformerà nella reggia di Camelot

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Per un giorno il Palazzo del Ridotto si trasformerà nella reggia di Camelot, con Re Artù, mago Merlino, i cavalieri della Tavola rotonda, le dame. i menestrelli, i giullari… Un tuffo nel passato per vivere un presente di solidarietà. L’appuntamento è per sabato, quando andrà in scena “La storia siamo noi. Alla corte di re Artù”. L’iniziativa  è promossa dall’associazione Piccolo Mondo, da anni impegnata nell’aiuto ai piccoli della Bielorussia, dalla Confraternita della Fenice e da Anffas, con il patrocinio del Comune di Cesena, con il contributo della Consulta comunale di Cesenatico, in collaborazione con Anffas, Comune di Cesena, Ufficio Cultura e Iat e l'Associazione “Pro-Natura” di Cesena.

Si comincia alle ore 14,30 con partenza del Corteo Storico davanti alla Biblioteca Malatestiana. Partecipano la Compagnia d’Arme delle Spade di Castenaso; la Pro-Loco di Forlimpopoli, la Compagnia d'Arme Flos Ferri di Ravenna, il Corteo Storico Di Cesena “Popolus Medievalis” ed artisti vari di varie realtà rievocative romagnole amici della Confraternita, nonché gli attori Serena Piccoli nei panni del giullare e Mirko Alvisi, in quello del mago Merlino con l’inseparabile gufo Anacleto.

In questo modo, uno dei palazzi storici più belli del centro storico di Cesena, Palazzo del Capitano, si trasformerà nella leggendaria Camelot dove Re Artù, Ginevra, Morgana, il Mago Merlino col gufo Anacleto, Sir Lancillotto, il Giullare di Corte, i cortigiani e i Cavalieri della Tavola Rotonda, si risveglieranno dal loro epico sonno, per accogliere un bel gruppetto di bimbi bielorussi accolti da famiglie di Cesena e della Romagna, i ragazzi diversamente abili di Anffas e tanti prodi bambini e bambine, i quali attraverso un percorso didattico si cimenteranno in varie “sfide”, per diventare “Vice-Cavalieri della Tavola Rotonda”, investiti da Re Artù in persona con la sua Spada Excalibur!

Ingresso gratuito. All’entrata è cortesemente gradita una piccola offerta o regalino (gioco, alimento in scatola, o abito nuovo o in ottime condizioni) che verrà devoluto in beneficenza all’orfanotrofio di Borisov, Voblasc’ di Minsk, Bielorussia,”Casa dei Fanciulli di Borisov”, tramite l’”Ass.Piccolo Mondo Onlus” Cesena, affinchè quest’anno per Natale  i nostri bambini dedichino un piccolo gesto d’amore anche a chi una famiglia non ce l’ha.

Per realizzare il corteo storico e ricreare i fasti della corte di Re Artù, la Confraternita ha messo in campo i propri figuranti, sarti e scenografi (tra i quali il pittore cesenate Gianluca Bosello) e ottenuto la collaborazione di alcuni attori professionisti, quali Serena Piccoli, poeta e drammaturga (nei panni del Giullare di Corte “Mastro Yorik della Fanga”); Mirko Alvisi attore di teatro per ragazzi (nelle vesti di Mago Merlino, in compagnia del gufo Anacleto), la Compagnia d’Arme delle Spade di Castenaso; La Pro-Loco di Forlimpopoli, La Compagnia d'Arme Flos Ferri di Ravenna, Il Corteo Storico Di Cesena “Popolus Medievalis” ed artisti vari di varie realtà rievocative romagnole. L’evento è parte di un progetto che coinvolge realtà locali e l’associazione Piccolo Mondo con l’intento di presentare ai bambini la storia come un elemento piacevole da conoscere e nel quale calarsi da protagonisti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Scopri Cesena: cinque passeggiate nel cuore della città fra storie e personaggi illustri

    • dal 31 ottobre al 28 novembre 2020
    • partenza dallo Iat di Cesena
  • Due incantevoli chiese cesenati tutte da scoprire

    • Gratis
    • dal 17 ottobre al 28 novembre 2020
    • chiesa di Santa Cristina e la chiesa di Sant'Agostino
  • Il porto canale si accende di colori ed emozioni con il Presepe della Marineria

    • Gratis
    • 6 dicembre 2020
    • porto canale di Cesenatico
  • Una visita tra le meraviglie dell'antica Biblioteca Malatestiana

    • fino a domani
    • dal 1 al 29 novembre 2020
    • Biblioteca Malatestiana
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento