Padre, figlio e scienza libera: in scena "Vite dei Galilei"

  • Dove
    Teatro Bonci
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 29/01/2020 al 29/01/2020
    alle 10 e alle 21
  • Prezzo
    4-8 euro
  • Altre Informazioni

A cinquecento anni dalla nascita di Vincenzo Galilei, teorico musicale e padre del celebre Galileo, la compagnia Alchemico Tre, partendo dalla suggestione dell’opera del drammaturgo tedesco Brecht, mette a confronto padre e figlio in "Vite dei Galilei", di Simone Faloppa per la regia di Michele Di Giacomo: un lavoro che ripercorre le due biografie, accomunate da una visione moderna della scienza. Lo spettacolo, realizzato in collaborazione con il Conservatorio Statale di Musica “B. Maderna”, è in scena al Teatro Verdi di Cesena (nell'ambito della stagione di ERT - Teatro Bonci) mercoledì 29 gennaio, in matinée alle ore 10 per la rassegna di Teatro Ragazzi, e alle ore 21. 

Una nuova Vita di Galileo, che dalla matrice dall’opera di Brecht, per cui lo scienziato italiano era il simbolo dell’irrisolvibile attrito tra autorità e libero pensiero della scienza, rivolge lo sguardo al presente e al futuro, facendo riferimento a figure come Stephen Hakwing e Greta Thunberg. "Così come i Galilei propongono una scienza libera dal bavaglio dell’oppressione, con l’obbiettivo di creare felicità per gli uomini, anche per noi oggi tecnologia e scienza non dovrebbero rispondere alle sole leggi del mercato economico, ma al rispetto delle leggi naturali", afferma la compagnia. 

Michele Di Giacomo e Luca Mammoli sono i Galilei: padre e figlio, due teorici moderni che hanno sognato una scienza libera dal bavaglio del potere. Il giovane Galileo, ricercatore universitario, con un padre teorico e sperimentatore musicale, in nome del benessere del pianeta Terra e di una visione dell’Universo pacifica e coesa, studia nuove visioni del cosmo, si dispera, fallisce e alla fine abiura davanti alla legge. Ieri come oggi, ha schierata contro di sé tutta la società che conta, i così detti “poteri forti”, che non sono più quelli della Santa Inquisizione ma dell’economia, che in nome del progresso brucia, inquina e distrugge il nostro ecosistema. Galileo è lasciato solo a lottare e a difendere il valore del suo genio e delle sue rivoluzionarie scoperte, fino ad un silenzio forzato. Malgrado ciò, preserva il suo scopo: che la verità si faccia strada. Costi quel che costi. 

Prezzi dei biglietti: intero € 8, speciale Scuola € 4.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Annullato la festa di Halloween in centro

    • Gratis
    • 31 ottobre 2020
    • Centro storico
  • Due incantevoli chiese cesenati tutte da scoprire

    • Gratis
    • dal 17 ottobre al 28 novembre 2020
    • chiesa di Santa Cristina e la chiesa di Sant'Agostino
  • Rimandata la proiezione di “Mamme fuori mercato”

    • solo domani
    • Gratis
    • 30 ottobre 2020
    • Palazzo del Ridotto
  • L'unione fra uomo e natura nell'esposizione "Alberi eretici ermetici" di Marisa Zattini

    • Gratis
    • dal 3 ottobre al 1 novembre 2020
    • Galleria Comunale d’Arte del Palazzo del Ridotto
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    CesenaToday è in caricamento