Open day a Casa Moretti per scoprire “Dove abitano le parole"

Le case museo di scrittori stanno avendo negli ultimi anni un notevole riscontro nell’ambito del turismo culturale, con la nascita di varie “reti” e percorsi culturali. D’altra parte, si tratta di luoghi che per loro natura sono portati valorizzare il territorio, grazie alla presenza di uno scrittore o di un poeta che ha saputo raccontare la sua terra e farla diventare materia delle sue opere traendone tutte le suggestioni. L’Emilia-Romagna è particolarmente ricca di case museo, e a Cesenatico in particolare si trova Casa Moretti, una delle prime case museo fondata in Italia, che ha svolto un ruolo di guida anche per individuare una fisionomia originale di questi luoghi che sono in realtà una sintesi tra casa, museo, biblioteca, archivio e centro di azione culturale.

Per fare conoscere e promuovere la realtà delle case museo, l’Istituto per i Beni Culturali della Regione Emilia-Romagna promuove nelle domeniche 20 e 27 maggio l’iniziativa «Dove abitano le parole», in occasione della quale Casa Moretti propone a partire dalle 15:30 con conclusione alle 18:30 delle visite guidate animate da attori che aiuteranno a percepire la “presenza del padrone di casa”. La Compagnia de Il Teatro degli Scartafacci, propone infatti «Strano ci sono anch’io… a Casa Moretti. Visite animate e letture con Matteo Carlomagno, Mirko Ciorciari, Paolo Summaria. Durante il percorso di visita della Casa Museo Moretti, in alcuni ambienti, il visitatore scoprirà veri quadri scenici che evocheranno il poeta attraverso i suoi versi, e la visita si animerà in un monologo poetico. L’intento è quello di entrare in un ambiente, sospeso e intimo, capace di rivelare dove si può nascondere l’inafferrabile poetico e crepuscolarmente far brillare quegli elementi, dettagli unici, aromi essenziali custoditi nelle abitudini e nel tepore della casa del poeta (per dirla alla Zavattini: «…che le piccole cose fossero aperte per vedere che sono grandi […] la produzione di meraviglia è nel reale, nelle piccole cose del reale», per far dire, insomma ancora una volta, al padrone di casa «Strano, ci sono anch’io». La durata prevista per la visita è di 35/40 minuti, l’ingresso è libero sino ad esaurimento dei posti disponibili.

Con queste due date di maggio inizia anche la rassegna “La Serenata delle Zanzare”, gli appuntamenti con la poesia organizzati da Casa Moretti nel giardino , che diventa così  teatro di reading, presentazioni, incontri e spettacoli. Quest’anno si metteranno in evidenza i tratti più teatrali del verso (di periodi e intonazioni molto diversi), perché la poesiaè capace anche di uscire dalla pagina per farsi voce, carne, suono, respiro, e con l'intento, oggi più che mai necessario, di dare senso alle parole, e farsi specchio di ogni esistenza. Sviluppare l’arte dell’ascolto, che appartiene all’essenza più profonda della poesia, rende le serate nell’appartato e crepuscolare hortus animae una esperienza unica e uno degli eventi culturali più attesi durante la stagione estiva di Cesenatico.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Labirinto sensoriale e altre sorprese. Gli spazi verdi si rinnovano al Garden Festival d’Autunno

    • dal 19 settembre al 18 ottobre 2020
    • Garden Battistini
  • Un incontro per scoprire cosa sono i lasciti solidali

    • Gratis
    • 10 ottobre 2020
    • Sala Sigfrido Sozzi, Teatro del Ridotto

I più visti

  • L'Oktoberfest approda in centro fra boccali di birra, giochi e spettacoli

    • dal 18 settembre al 4 ottobre 2020
    • Chiosco dei Giardini Savelli
  • Artigianato e oggetti sorprendenti al Mercatino dei creativi

    • Gratis
    • dal 20 giugno al 19 settembre 2020
    • via Baldini e Piazza delle Conserve
  • Tanti live e grandi musicisti in centro con il primo Cesena Jazz Festival

    • fino a domani
    • dal 17 al 20 settembre 2020
    • sedi varie - vedi programma
  • “100% Federico Fellini”, gli artisti rendono omaggio al grande regista

    • Gratis
    • dal 23 giugno al 19 settembre 2020
    • galleria Il Vicolo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    CesenaToday è in caricamento