Nuove esperienze teatrali per giovani e adolescenti

Il laboratorio La lettura e una nuova speciale edizione di Essere Primitivo
a cura di Chiara Guidi / Societas

Sede di una delle realtà più incisive della scena contemporanea internazionale, il Teatro Comandini di Cesena rinnova il proprio invito a coloro che sentono la necessità di compiere un cammino espressivo. Da anni impegnata nella creazione di esperienze teatrali con i giovani, Chiara Guidi – regista e pedagoga della Societas tesa ad accendere l’immaginario dei ragazzi e mettersi in ascolto – condurrà a partire da febbraio due nuove esperienze teatrali a partecipazione gratuita: ESSERE PRIMITIVO per giovani dai 18 ai 30 anni – realizzato con il contributo del Comune di Cesena / Progetto Giovani – e LA LETTURA, per adolescenti delle Scuole Superiori. 
Si incomincia, rispettivamente, sabato 3 e mercoledì 7 febbraio. 
La partecipazione è gratuita.

Essere Primitivo 2018 (per giovani dai 18 ai 30 anni)
Essere Primitivo – l’esperienza teatrale diretta da Chiara Guidi che si svolge solitamente a novembre raccogliendo proposte artistiche in erba – inaugura quest’anno una nuova modalità di realizzazione, offrendo ai giovani della città di Cesena uno spazio-tempo di creazione e una relazione d’arte, con l’intento di suscitare in loro, nell’arco di circa un anno, personali percorsi espressivi. 
La rinnovata esperienza – che avrà inizio sabato 3 febbraio alle 10.00 – si rivolge ai giovani del territorio, di un’età compresa tra i 18 e i 30 anni, e per poterli incontrare, oltre all’Università di Bologna nelle sedi di Cesena, interpella il Progetto Giovani del Comune di Cesena, che sostiene il progetto, al fine di raggiungere anche chi ha già terminato gli studi o a chi ha interrotto la formazione scolastica. 
“Faremo esercizio per destare e mettere alla prova, attraverso il linguaggio artistico, e in particolare attraverso il gesto performativo, una forma espressiva individuale capace di usare l’immaginazione come linguaggio. Preparare le condizioni per l’avventura artistica – lontano dal clamore illusorio e fatuo del talento da competizione – rappresenta un’opportunità di sviluppo del senso critico e di uno spessore sociale. Non solo per gli aspetti di intraprendenza e condivisione – fondati sullo scambio dei saperi e delle visioni – che si schiuderanno in questo contesto, ma propriamente per la sua natura di slancio primordiale, mitico, capace di generare il mondo” afferma Chiara Guidi.
Essere primitivo 2018 si comporrà di una lunga fase di gestazione e alimentazione della visionarietà embrionale dei ragazzi (da febbraio a giugno) – nel corso della quale Chiara Guidi avvierà un confronto aperto, diretto e puntuale con i partecipanti, suscitato da letture scelte e associazioni di immagini – cui seguirà un momento pubblico di presentazione (in preparazione da ottobre e in programma a novembre). 

La lettura (per adolescenti delle Scuole Superiori)
Volto a coinvolgere i ragazzi nell’atto di creazione, portandoli a sperimentare azioni compositive legate a un percorso artistico che si basa su una ricerca vocale e drammaturgica, il nuovo laboratorio di Chiara Guidi rivolto agli adolescenti è incentrato sul gesto della Lettura e sulle sue implicazioni sonore.
“La lettura è una tecnica legata alla voce, e la voce è uno strumento musicale – afferma l’artista –. La stessa parola può essere suonata con timbri e toni differenti e il suo significato non cambia. Eppure, con il suono della voce, una parola può diventare molte parole. Dunque quando leggo devo prima di tutto scegliere una voce e quella voce, con il suo suono, mi aiuterà a vedere ciò che leggo”. 
Queste le considerazioni che guideranno l’esperienza con incontri a cadenza settimanale, di circa due ore ognuno, da mercoledì 7 febbraio alle 14.30, al novembre 2018 (pausa in luglio e agosto).

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Teatro, musica e riflessioni sull'era digitale: va in scena "Uomo a vapore"

    • Gratis
    • 29 novembre 2020
    • online

I più visti

  • Scopri Cesena: cinque passeggiate nel cuore della città fra storie e personaggi illustri

    • dal 31 ottobre al 28 novembre 2020
    • partenza dallo Iat di Cesena
  • Due incantevoli chiese cesenati tutte da scoprire

    • Gratis
    • dal 17 ottobre al 28 novembre 2020
    • chiesa di Santa Cristina e la chiesa di Sant'Agostino
  • Il porto canale si accende di colori ed emozioni con il Presepe della Marineria

    • Gratis
    • 6 dicembre 2020
    • porto canale di Cesenatico
  • Una visita tra le meraviglie dell'antica Biblioteca Malatestiana

    • dal 1 al 29 novembre 2020
    • Biblioteca Malatestiana
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento