Bagno di Romagna, si alza il sipario sulla Notte Celeste: ecco cosa fare

Si alza il sipario sulla Notte Celeste di Bagno di Romagna che in questo 2014 cresce ancora fino a diventare un intero fine settimana di animazione, teatro e musica, nel borgo e all'interno dei Tre Centri Termali

Si alza il sipario sulla Notte Celeste di Bagno di Romagna che in questo 2014 cresce ancora fino a diventare un intero fine settimana di animazione, teatro e musica, nel borgo e all’interno dei Tre Centri Termali: Grand Hotel Terme Roseo, Hotel delle Terme Sant’Agnese e Ròseo Hotel Euroterme

Venerdì 13 giugno 2014

Tutto avrà inizio nel pomeriggio di venerdì 13 giugno, con l'esibizione di fine anno degli studenti di tre scuole secondarie di primo grado ad indirizzo musicale ovvero Bagno di Romagna , Meldola e Predappio. Densissimo il programma della serata che inizierà alle 21 con una Fiaccolata in musica al Sentiero degli Gnomi, promossa dall'Associazione Esploramontagne, che lo gestisce.

Destinata ad un pubblico diverso l'emozione proposta alle 21,30 all’interno della Piscina Termale del Ròseo Hotel Euroterme e riproposta alle 22,30 in piazza Ricasoli: con un'anteprima assoluta, la Compagnia “Oggi c'è domani non so” presenterà “Sogno di una notte di mezz'estate”: in scena terme, natura e fantasia.

Sabato 14 giugno 2014

Il sabato si comincerà presto, alle 15, con la visita guidata su storia, origini e leggende di Bagno di Romagna , passando per i Tre Centri Termali, a cura di Chiara Macherozzi, guida turistica qualificata della Regione Emilia-Romagna. Dalle 17,30 la Banda di Santa Cecilia animerà in musica il centro storico per completare la propria performance in Piazza Dante.

Intanto , nel corso del pomeriggio, all’ interno delle rispettive piscine dei Tre Centri Termali, gli ospiti potranno fruire dell’ insolita “esperienza sonora” data dall’ascolto dei magici suoni di campane tibetane e didjeridoo australiano , a cura di “Sfera Sonora – Sounds of Meditation”, tra performance e meditazione.

Sarà poi il tempo per la Cena Celeste, accompagnata, sempre per gli ospiti dei Tre Centri Termali, dalle suadenti note di arpe e violini. Dopo cena, alle ore 21 , sul palco di Piazza Ricasoli, si terrà la presentazione ufficiale della Notte Celeste con il Saluto del neoeletto Sindaco di Bagno di Romagna, Marco Baccini. Sempre in Piazza Ricasoli, alle 21,30 la “Spartiti per Scutari Orkestra” in concerto presenterà “Qui è sempre primavera! Un festoso viaggio nella gioiosa ricchezza della musica popolare dell’altra sponda dell’Adriatico.”

La “Spartiti per Scutari Orkestra” è una formazione i cui componenti, circa 15 musicisti, provengono da un laboratorio di musica tradizionale albanese avviato in Romagna alcuni anni fa dal fisarmonicista di origini albanesi Bardh Jakova.

La musica è intonata da un’allegra brigata di strumenti e voci. Fisarmoniche, violini, clarini, flauto dolce, flauto traverso, trombone, sax tenore, chitarra, bouzuki, contrabbasso, tapan, darbouka, riq e altre percussioni ritmano e intessono le melodie di un repertorio molto vario costituito sia da brani tradizionali che da brani composti da Prenke Jakova, brani originali, strumentali e cori. È un repertorio che ci farà ballare tutti assieme sull’onda delle musiche che hanno navigato per secoli fra le sponde dell’Adriatico e del Mediterraneo.

L'allegra scia musicale accompagnerà il pubblico fin quasi alla mezzanotte, quando il conto alla rovescia in Piazza Ricasoli si concluderà con il volo in cielo dei palloncini luminosi su su…nella Notte Celeste di Bagno di Romagna, destinata a tingersi subito dopo di “azzurro” con la partita mondiale Italia – Inghilterra , visibile a tutti grazie al maxischermo.

Domenica 15 giugno 2014

Cresce il programma della giornata domenicale che inizierà nel tardo pomeriggio con Music Art che presenta il gruppo “ArtManouche” , impegnato ad animare il centro storico con le virtuose note di un prodigioso repertorio ispirato al jazz manouche del mitico chitarrista franco-tzigano Django Reinhardt.

Nella serata, il simpatico musical “Mamma mia…Pora me !”, proposto in Piazza Ricasoli dalla compagnia “Oggi c'è, domani non so”, concluderà in grande allegria una tre giorni da favola.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Addobbi celesti, aperitivi celesti, dolci celesti, menù celesti accompagneranno la festa della Notte Celeste, dall'esordio del venerdì alla conclusione di domenica notte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa

  • Tonina Pantani al Giro: "Si è celebrata solo la Nove Colli, sembra quasi che diamo fastidio"

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di casi nel Cesenate: la mappa dei nuovi contagi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento