Apertura domenicale per il Museo del Fronte di Roncofreddo

Apertura domenica dalle 14,30 alle 17.30 per il Museo del Fronte di Roncofreddo, di proprietà dello studioso Paolo Savini, che custodisce una ricca ed evocativa collezione che, attraverso uniformi, immagini, cimeli, oggetti e materiali recuperati con l'ausilio del metal detector nei terreni interessati dal passaggio del Fronte, nelle vecchie case contadine e nei mercatini locali – favorisce un’approfondita riflessione intorno alla memoria degli eventi bellici del territorio.

Stabilmente inserito nei Luoghi della Memoria di Forlì-Cesena e partner privilegiato dell’Istoreco di Forlì-Cesena, il Museo Rubicone ’44 ha collaborato a varie iniziative sul tema del passaggio del fronte durante la II guerra mondiale ed ha più volte ospitato visite di Associazioni culturali e reducistiche, tra cui tre reggimenti Gurkha dal Nepal e diversi reduci dall'Inghilterra, Germania, e Commonwealth.

Per la ricchezza della documentazione e dei materiali esposti e per l'attività svolta il museo vanta attestati di riconoscimento ricevuti dall’Associazione Nazionale Alpini, dal Museo Gurkha di Manchester, dal Museo della Royal Air Force di Leeds, dalla North Irish Horse Reggiment Veteran Assotiation, dalla 6th Gurka Queen Elizabeth Own Regiment Assotiation e altro. Il Museo del Fonte si trova in via Matteotti 91. Per informazioni tel. 339/4517633 e-mail: museorubicone44@libero.it
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • "Bellezze Inaspettate", le installazioni di Michel Rosenfelder che sorprendono Cesena

    • Gratis
    • dal 12 dicembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • sedi varie - vedi programma

I più visti

  • "Bellezze Inaspettate", le installazioni di Michel Rosenfelder che sorprendono Cesena

    • Gratis
    • dal 12 dicembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • sedi varie - vedi programma
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    CesenaToday è in caricamento