Liberazione, una mostra filatelica a cura del circolo culturale filatelico numismatico “Ennio Giunchi”

Nell’ambito delle iniziative promosse dal Comune di Cesena per celebrare il 70° Anniversario della Liberazione di Cesena c’è anche il doppio appuntamento promosso dal Circolo Filatelico “Giunchi”. Il primo, più propriamente filatelico è previsto per il pomeriggio di giovedì, dalle ore 14,30 alle ore 19,30, quando nella sala mostre “Silvio Severini” di Corso Mazzini 46, sarà presente l’Ufficio di Poste Italiane con l’annullo speciale figurato e la possibilità di acquistare la coppia di cartoline filateliche tradizionalmente emesse dal Circolo. La mostra vera e propria, invece, sarà inaugurata la mattina di venerdì, alle ore 10,30, alla presenza delle autorità.

A seguire si terrà in una saletta attigua la conferenza del gen.le Massimo Coltrinari, dell’Istituto Storico dell’Esercito, che parlerà de “Il corpo d’armata polacco”. La mostra allestita per l’occasione non si limita ai giorni della Liberazione di Cesena, ma apre lo sguardo al movimento della Resistenza, in diverse accezioni e modalità (in particolare la resistenza armata dei partigiani e quella dei militari italiani che affrontarono il lager pur di non aderire alla Repubblica di Salò). Altro tema è quello della Costituzione, fondamento della Repubblica, reso possibile dalla Resistenza e dalla successiva Liberazione dell’Italia.

Il materiale esposto, di particolare interesse, è stato fornito, da Luciano Pirani di S.Giovanni in Persiceto e da Egidio Errani di Savarna di Ravenna (partigiano accanto ad Arrigo Boldrini – Bulow, divenuto poi un importantissimo collezionista tematico ed autore di un ineguagliato catalogo sulle emissioni filateliche dei C.L.N.). In esposizione, fra le altre cose, la serie completa delle emissioni dei vari C.L.N., fra il 1944 e il 1945: un’occasione rara ed irripetibile di vedere riunite documentazioni di difficilissimo reperimento.

Sempre ad Errani di deve il prestito di emissioni del Corpo d’Armata Polacco, nonché di una ricca documentazione sulla “Iconografia della Resistenza”. Da segnalare anche alcuni importantissimi documenti di storia postale provenienti dai Campi di Fossoli e di Bolzano, esemplari unici, in esposizione privilegiata a Cesena. La mostra chiuderà la sera del 2 novembre.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • L'unione fra uomo e natura nell'esposizione "Alberi eretici ermetici" di Marisa Zattini

    • Gratis
    • dal 3 ottobre al 1 novembre 2020
    • Galleria Comunale d’Arte del Palazzo del Ridotto
  • In mostra gli "Anarchetipi" di Filippo Moretti

    • Gratis
    • dal 11 ottobre al 3 novembre 2020
    • galleria Il Vicolo
  • "Cambiamento-Adattamento", gli scatti che riflettono sui mutamenti della nostra civiltà

    • Gratis
    • dal 17 ottobre al 8 novembre 2020
    • sedi varie - vedi programma

I più visti

  • Il centro si popola di zombie per un Halloween in stile “The Walking Dead”

    • Gratis
    • 31 ottobre 2020
    • Centro storico
  • Da Leonardo da Vinci a Renato Serra: il tour in centro fra storia e “Cesenati illustri”

    • dal 3 al 24 ottobre 2020
    • Centro storico
  • Le Giornate Fai d'Autunno alla scoperta di Palazzo Oir e dello studio di Arnaldo Mussolini

    • dal 17 al 25 ottobre 2020
    • sedi varie - vedi programma
  • Due incantevoli chiese cesenati tutte da scoprire

    • Gratis
    • dal 17 ottobre al 28 novembre 2020
    • chiesa di Santa Cristina e la chiesa di Sant'Agostino
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    CesenaToday è in caricamento