“Cliciak” e Stefano Accorsi, a Cesena immagini di cinema

Un omaggio a Stefano Accorsi e i migliori scatti dei fotografi di scena in due mostre nell'ambito di “Piazze di Cinema”, il festival promosso dall’amministrazione comunale in collaborazione con la Fondazione Cineteca di Bologna. All’attore bolognese il festival dedica una rassegna cinematografica e una mostra alla Galleria Pescheria fino al 26 agosto che ne ripercorre la carriera. Le fotografie esposte rendono testimonianza dei set e degli incontri, quelli con registi dalle ripetute collaborazioni (Muccino, Ozpetek, Ligabue) e quelli con i colleghi incrociati più volte (su tutti Pierfrancesco Favino). Non solo, perché non mancano le occasioni rimaste uniche (con Mazzacurati) e quelle più curiose (L’arbitro). Il tutto documentato da alcuni dei migliori fotografi di scena del cinema italiano. Le foto provengono dai fondi Pierre Todeschini e “CliCiak” del Centro Cinema Città di Cesena.

La seconda mostra, fino al 9 settembre alla Biblioteca Malatestiana, raccoglie una selezione delle opere della 21esima edizione del concorso per fotografi di scena “Cliciak – Scatti di cinema”. Quella del 2018 è stata un’edizione record per numero di fotografi iscritti, film documentati e foto presentate: in pratica, tutta la stagione cinematografica – dai successi del box office ai più raffinati film d’autore – è riassunta dalle immagini di set, esaminate dalla giuria (composta quest’anno da Cesare Biarese, Andrea Crozzoli, Enza Negroni, Claudio Pastrone e Michele Smargiassi) che ha voluto premiare Mario Biancardi (miglior fotografia per Ombra e il poeta), Greta De Lazzaris (miglior serie per Dogman) e Valentina Glorioso (miglior serie televisiva per Il cacciatore). Il premio Giuseppe e Alda Palmas per il fotografo che ha partecipato per la prima volta al concorso è andato a Stefania Rosini, mentre si sono aggiudicati il premio “Ciak ritratto d’attore” (assegnato dal magazine di cultura cinematografica Ciak) Andrea Miconi per il bianco e nero (A casa tutti bene) e Gianni Fiorito per il colore (Loro 1). Dopo la Biblioteca Malatestiana, come tradizione la mostra “Cliciak – Scatti di cinema” inizierà a circuitare in vari festival e città italiane.

La mostra “Omaggio a Stefano Accorsi” è aperta mercoledì, sabato e domenica dalle ore 10.00 alle 12.30 e dalle ore 17.00 alle 19.30; martedì, giovedì e venerdì dalle ore 17.00 alle 19.30; tutti i venerdì di luglio fino alle ore 23.00. Apertura su richiesta per gruppi. La mostra “Cliciak – Scatti di cinema” è aperta: lunedì dalle ore 14.00 alle 19.00; da martedì a venerdì dalle ore 9.00 alle 19.00; sabato dalle ore 9.00 alle 13.30. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Prorogata la mostra "Alberi eretici ermetici" di Marisa Zattini

    • Gratis
    • dal 3 ottobre al 8 dicembre 2020
    • Galleria Comunale d'Arte del Palazzo del Ridotto

I più visti

  • Il porto canale si accende di colori ed emozioni con il Presepe della Marineria

    • Gratis
    • 6 dicembre 2020
    • porto canale di Cesenatico
  • Sei speaker “a kilometro zero” nel nuovo appuntamento di Tedx Cesena

    • Gratis
    • 12 dicembre 2020
    • online
  • Prorogata la mostra "Alberi eretici ermetici" di Marisa Zattini

    • Gratis
    • dal 3 ottobre al 8 dicembre 2020
    • Galleria Comunale d'Arte del Palazzo del Ridotto
  • Il live unplugged dei Punkreas: sul palco la storia e l'energia della grande band

    • 12 dicembre 2020
    • Vidia Club
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento