Due vicoli prendono vita con una passeggiata tra i bronzi di Leonardo Lucchi

Leonardo Lucchi e Street Italia propongono per tutta l'estate un percorso d'arte che ridà vita ad un suggestivo angolo della città. La mostra si inaugura venerdì 13 giugno, ore 17 nel vicolo Cesuola

Ai nastri di partenza la mostra “Passaggio tra arte e verde”. Leonardo Lucchi e Street Italia propongono per tutta l’estate un percorso d’arte che ridà vita ad un suggestivo angolo della città. La mostra si inaugura venerdì 13 giugno, ore 17 nel vicolo Cesuola. Dopo le recenti mostre en plein air a Bologna – Piazza Maggiore e Castelli della Loira, dal 13 giugno al 14 settembre sarà allestita a Cesena, un’esposizione di opere in bronzo di Leonardo Lucchi in vicolo Cesuola e vicolo Stalle, antico corso del torrente Cesuola, con installazioni di verde temporaneo a cura di Street Italia.

La mostra intende valorizzare un “passaggio” dietro le quinte di Piazza del Popolo, dove anticamente ferveva la vita quotidiana in quanto il torrente, che scorreva nel cuore della città, ne era un elemento fondamentale. In questa zona erano presenti le osterie dove alloggiava chi arrivava in città e le stalle dove venivano accolti i cavalli. L’inaugurazione è fissata per venerdì 13 giugno alle ore 17.00. Giovedì mattina la presentazione in anteprima della mostra, alla presenza dell’artista. Accanto a lui Martina Lucchi di Street e l’Assessore alla Cultura del Comune di Cesena Christian Castorri.

Il percorso si snoda a partire dal gruppo scultoreo “Gli equilibristi”, sempre di Leonardo Lucchi, che già da anni caratterizza il particolare spazio di vicolo Cesuola e lo continua, per così dire, proseguendo su tutto vicolo Stalle fino a ricongiungersi alla Piazza attraverso l’uscita in Via Fra Michelino. Le 7 opere esposte, di grandi dimensioni, si addicono particolarmente all’arredo urbano, di giardini e parchi pubblici, ove portano una “presenza” lieta e sognante di fanciulle sedute o dolcemente distese sull’amaca, colte nell’attimo di uno sguardo lontano o nel gesto allegro del salto della corda o di una danza spensierata, oltre ad una potente corsa di cavalli che evoca spazi più aperti.

L’abbinamento con l’originale intervento di riqualificazione di street sottolinea l’attenzione sempre maggiore della città alla presenza di verde, creando delle piccole oasi di sosta rigenerante da tutti i punti di vista. Il percorso nell’area esterna è completato dalla visita allo Studio dello scultore in Piazza del Popolo, da sempre punto di ritrovo e di scambio culturale aperto a tutti, dove in permanenza si possono ammirare oltre 50 opere in diversi materiali, dalla terracotta al bronzo, dal marmo al legno.

Orari mostra in Studio: 9.00 – 12.30; 17.00 – 19.30.

Elenco opere esposte

SALTO DELLA CORDA 2010 – cm. 61x74xh. 147

FONTE DI BELLEZZA 2009 – cm. 80x95xh. 130

LA PIZZICA 2008 – cm. 62x65xh. 114

SOGNI D’ESTATE 2013 – largh. cm. 200

CAVALLI IN CORSA 2006 – cm. 165x40xh. 85

I SOGNI DI MARTINA 2005 - cm. 78x68xh. 110

AL BALCONE 2010 - cm. 120x30xh. 147

Leonardo Lucchi – biografia. Leonardo Lucchi nasce il 9 dicembre 1952 a Cesena, dove ancora oggi vive e lavora. Studia all'Istituto d'Arte per la Ceramica di Faenza e si diploma nel 1970. Agli inizi della sua carriera artistica partecipa a diverse esposizioni collettive in cui riscuote subito i primi successi ed allestisce le sue prime mostre personali. È invitato a realizzare un grande Cristo Risorto e un'imponente Via Crucis nella Catholic Church di Singapore, mentre nella sua città lo vediamo protagonista nella realizzazione di importanti gruppi bronzei quali i monumenti a Don Carlo Baronio, a San Pio da Pietrelcina, a Madre Teresa di Calcutta e il San Giovanni Battista presso la Chiesa Cattedrale.

In più di trent'anni di attività artistica espone in diverse città italiane, a partire da Roma: Modena, Venezia, Firenze, Ferrara, Milano, Bologna, Palermo, Messina, Bari. È molto apprezzato in Francia, dove è spesso invitato ad esporre: St. Paul de Vence, Nancy, Grenoble, Poitiers, Annecy, Besançon e Toulouse sono solo alcune delle città che gli rendono omaggio. All’estero ha esposto inoltre a Londra, Parigi, Lussemburgo, Basilea, Ginevra, Gent (Belgio).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Street è uno studio tecnico professionale fondato da due giovani laureate in Architettura del Paesaggio. La loro passione per gli alberi le porta a occuparsi non solo di giardini e parchi privati, ma anche di riqualificazione urbana e verde urbano. Molto attive sul web tramite un sito che ospita un’applicazione per scegliere “l’albero giusto al posto giusto”, ma anche sui social grazie ai quali dialogano a viso scoperto con chiunque voglia confrontarsi su temi di sostenibilità, verde e ecologia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento