menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Miss Mamma Italiana", non solo bellezza. Anche solidarietà: in campo per la lotta all’Endometriosi

I fondi raccolti andranno ad “Arianne”, Associazione Onlus per la lotta all’Endometriosi, una malattia ancora poco conosciuta, che solo in Italiana colpisce 3 milioni di donne in età fertile

“Miss Mamma Italiana”, non solo bellezza ma anche solidarietà. Infatti, dopo il successo ottenuto nelle precedenti uscite, il primo concorso nazionale di bellezza simpatia (con marchio registrato), ideato 22 anni fa da Paolo Teti e dedicato alla figura della mamma, scende in campo, per la seconda volta a Sogliano al Rubicone, con la Nazionale di calcio di “Miss Mamma Italiana”. La Nazionale di calcio di “Miss Mamma Italiana”, è composta dalle mamme vincitrici di fascia del concorso, dalla sua prima edizione ad oggi, il team, è nato con l’intenzione di sostenere iniziative a scopo benefico in tutta Italia, con la dolcezza ed il sorriso delle mamme italiane.

Venerdì, con il patrocinio del comune di Sogliano al Rubicone, alle ore 15.30 la Nazionale di “Miss Mamma Italiana”, allenata da Mister Christian Sagredin di Rovigo e capitanata dalla romagnola Maria Cristina Pezzi di Ravenna “Miss Mamma Italiana Glamour 2013” (presente a tutti gli incontri tenuti fino ad ora) scenderà sul rettangolo verde di Sogliano al Rubicone per la “Partita del Sorriso” contro la rappresentativa “Rubicone nel Cuore” composta dagli Amministratori della Valle del Rubicone e dai rappresentanti delle associazioni di categoria e del volontariato.

A dare manforte alle mamme nel ruolo di portieri anche il forlivese Gianluca Ceccherini “il Babbo più Bello d’Italia 2013” ed altri vincitori delle passate edizioni del concorso dedicato ai papà italiani (sempre una produzione della Te.Ma Spettacoli). A conclusione della partita, alle 20 di venerdì, nel green della Colonia Don Bosco di Viale Carducci 183 a Cesenatico in occasione dell’evento “il Pesce fa festa”, le mamme ritorneranno protagoniste in passerella per presentare un defilé di moda con gli abiti dell’Atelier “la Moda dà Spettacolo” di Cesena e di “Denise Abbigliamento” di Bagnara di Romagna. I fondi raccolti andranno ad “Arianne”, Associazione Onlus per la lotta all’Endometriosi, una malattia ancora poco conosciuta, che solo in Italiana colpisce 3 milioni di donne in età fertile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Piccoli ma sorprendenti: i musei più curiosi dell'Emilia Romagna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento