Un weekend tutto dedicato al libro in arrivo

E' in rete il sito del "Fine settimana per la cultura", un lungo weekend di arte, musica, teatro, danza e installazioni dal vivo che ha come filo conduttore il libro

E’ in rete il sito del “Fine settimana per la cultura”, un lungo weekend di arte, musica, teatro, danza e installazioni dal vivo che ha come filo conduttore il libro, in programma a Cesena dal 30 settembre al 2 ottobre prossimo. La città si apre con le sue piazze, le sue corti, i suoi teatri e le sue gallerie e si trasforma in un’arena diffusa, pronta a un’offerta di cultura in tutte le sue declinazioni. Le tre giornate saranno animate da spettacoli, concerti, laboratori, installazioni dal vivo e incontri letterari con grandi protagonisti della scena locale e nazionale.

Pressoché completato il casUn weekt della manifestazione, che vede fra i protagonisti importanti personaggi della scena artistica, letteraria e musicale italiana e internazionale: fra gli altri, Francesco Baccini, Lidia Ravera, Vito, Mario Perrotta, Dallas Green. E ancora teatro d’autore e di ricerca con la Socìetas Raffaello Sanzio, il Teatro delle Albe, César Brie, Claudio Longhi. Torna anche quest’anno in occasione del FINE SETTIMANA PER LA CULTURA l’interazione con altre importanti realtà del territorio come Aidoru Associazione, che promuove “Ossigeno”, due giorni dedicati al contemporaneo in collaborazione con KAtrièm, e con Saporìe, il Festival del Cibo di Strada nato nel 2000.

Proposta centrale del FINE SETTIMANA PER LA CULTURA è il libro, in una città che conserva fra i suoi gioielli di storia e architettura la quattrocentesca Biblioteca Malatestiana, dal 2005 “Memoria del Mondo” dell’Unesco. Ricco il calendario di presentazioni e incontri con l’autore: si parte venerdì 30 settembre alle 17 in Piazza del Popolo, sotto il loggiato del Palazzo Comunale, con Vito che presenta “E’ pronto in tavola. Le mie ricette e quelle di famiglia” (edizioni Pendragon), un libro dove il comico bolognese si rivela anche appassionato gourmet.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Di particolare rilievo anche lo spettacolo “COMPRAMI! Storie di donne che non si rassegnano”, della scrittrice e giornalista Lidia Ravera (che è anche la voce narrante) e con Marco Fusi Ensemble (venerdì 30 settembre alle 21.30 al Chiostro di San Francesco). Sabato 1 ottobre sotto il loggiato comunale (Piazza del Popolo) è invece la volta di Mario Perrotta, attore, regista e autore teatrale che racconta le storie degli emigranti pugliesi nel suo reading “Emigranti Esprèss”, tratto da un libro nato dal fortunato programma radiofonico(Fandango libri – Rai Radio 2).
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento