Cesena si prepara a festeggiare, al via la Fiera di San Giovanni

A Cesena è tempo di Fiera con la quattro giorni dedicata al Santo patrono della cittadina malatestiana, San Giovanni. Sabato il centro storico della città sarà invaso da migliaia di visitatori

A Cesena è tempo di Fiera con la quattro giorni dedicata al Santo patrono della cittadina malatestiana, San Giovanni. Sabato il centro storico della città sarà invaso da migliaia di visitatori da tutta la Romagna allettati dalle tante proposte gastronomiche, musicali, culturali del ricco programma. Il primo dei due momenti ufficiali di Cesena in Fiera è alle 19 nel Palazzo del Capitano con l’inaugurazione del sindaco Paolo Lucchi, che apre la kermesse insieme al presidente di Cesena Fiera Domenico Scarpellini (l’altro è il Pontificale del 24 giugno alle 10 con il Vescovo Monsignor Douglas Regattieri che officia il Santo Patrono). A partire dalle 15 però gli ambulanti sono già operativi nel centro con le proposte di un centinaio di banchi nel centro, l’offerta di artigianato locale, il punto verde, la mostra campionaria, lo spazio dedicato alle auto. Già dalle 10 della mattinata, inoltre, è attivo lo stand in piazza Almerici, con i sapori dell’Appennino in Tavola.

Numerosi gli eventi in programma nella giornata di apertura di Cesena in Fiera. Il Chiostro di San Francesco alle 21 ospita il concerto della Fanfara dei carabinieri a cavallo a cura del IV reggimento, tributo al secondo centenario della fondazione dell’Arma. Nella stessa ora nella Chiesa dell’Osservanza la Corale Polifonica Alio Modo Canticum organizza tredicesima edizione di Cesena in Coro, rassegna di canto corale che ospiterà anche i cori Andrea Gabrielli di Pandino (Cremona) e quello di Camerino (Ancona). In piazza Aguselli alle 21,30 la Scuola di ballo Amici della danza – Havana Club Latino dà vita ai balli popolari americani dei mitici anni ’50 con “Country Line Dance”, mentre nei Giardini pubblici alle 21,30 sfida a colpi di talento con Top Talent Academy.

Numerosi anche gli spettacoli nei locali del centro. In piazza Amendola alle 21 Baricentro propone dj set con musica anni ’70-’80, l’Enoteca Vivì (via Battisti ore 22) propone il rock’n roll dei The Strikeballs, mentre si viaggia a ritmo di balli popolari con La Taranta ( Corte Dandini, ore 21). Per quanto le iniziative per i più piccoli, alle 18 nella Galleria ex Pescheria sarà inaugurata la mostra di opere prodotte dagli studenti “La Galleria dei bambini”, mentre alle 18,30 i Giardini pubblici ospitano “Andate per il mondo”, testimonianze da mondi lontani cura dell’Associazione Avsi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cesena in Fiera, infine, omaggia il solstizio d’estate, che oggi come ieri rappresenta un passaggio fondamentale per il mondo agricolo, in quanto segna il periodo del raccolto, e in passato suscitava speranze, timori e domande sul futuro. Da qui, il ricorso a riti e superstizioni e il fascino magico della notte di San Giovanni, dei suoi assetti astrali e delle tradizioni divinatorie. Per dare memoria di tutto ciò, Cesena in Fiera ospita Le Vie della Magia con cartomanti, oroscopi, speziali, bottegai, artisti, musici e cibi di strada (Piazza Amendola e nei vicoli vicini). Non solo: gli spazi del Foro Annonario ospitano la mostra “I tarocchi di fumo” a cura di Andrea Romito, mentre in via Righi la “Magia nell’arte manuale” a cura dell’Associazione Animagramma che vede all’opera nei loro piccoli banchetti giovani artisti che mostrano al pubblico in strada la loro arte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento