Cesena non dimentica, le iniziative per il Giorno della Memoria

Proseguono le iniziative per celebrare il Giorno della Memoria, promosse dal Comune di Cesena in collaborazione con l'Istituto di Storia della Resistenza e dell'Età Contemporanea di Forlì-Cesena

Proseguono le iniziative per celebrare il Giorno della Memoria, promosse dal Comune di Cesena in collaborazione con l’Istituto di Storia della Resistenza e dell’Età Contemporanea di Forlì-Cesena, il liceo "Immacolata" per le scienze umane e la Fondazione Elio Bisulli e il sostegno della Banca Romagna Cooperativa.  Dopo il convegno di giovedì 26 gennaio, dedicato alla vicenda di don Odo Contestabile, sono tre gli appuntamenti previsti per il 27 gennaio, anniversario dell’abbattimento dei cancelli di Auschwitz.

    •    In mattinata al teatro Verdi andrà in scena per gli studenti cesenati lo spettacolo “Più che mediocre”, sempre ispirato a don Odo e al salvataggio della famiglia Lehrer. Sul palco Lelia Serra, accompagnata dalla musica klezmer dall'ensemble Siman Tov. Alla rappresentazione sarà presente Marco Grego, figlio di una delle due bambine Lehrer che si salvarono dalla deportazione grazie a don Odo.
    •    Alle ore 12 in Piazza Almerici  si riuniranno le autorità civili e militari per posare una corona sulla lapide del Palazzo del Ridotto dedicata ai concittadini ebrei deportati tra il 1943 e il 1944. Questi i loro nomi: Bernard Brumer, Elena Brumer-Rosenbau, Anna Forti, Elda Forti, Lina Forti, Lucia Forti, Diana Iacchia, Dina Iacchia, Amalia Saralvo Levi, Giorgio Saralvo, Mario Saralvo.
    •    Nel pomeriggio, alle ore 17.30, nella Sala Lignea della Biblioteca Malatestiana, un altro momento di approfondimento con la conferenza intitolata "La memoria della Shoah e il dominio della cultura dell'immagine". In scaletta gli interventi della regista e scrittrice Daniela Padoan  e di Andrea Minuz, già docente al Dams di Bologna e ora all’Università La Sapienza di Roma. A coordinare i lavori la Presidente del Consiglio Comunale Rita Ricci.
    •    Chi  desiderasse approfondire autonomamente il tema dell’Olocausto può approfittare dell’iniziativa della mediateca del San Biagio, che in questi giorni propone in bacheca una piccola selezione di film, documentari e libri sull'argomento. La lista completa può essere consultata sul sito del San Biagio.
    •    Anche la Biblioteca Ragazzi ricorda la Giornata della Memoria con una selezione bibliografica sulla Seconda Guerra Mondiale, dedicata soprattutto agli studenti delle medie. Per consultarla ci si può collegare al sito della Biblioteca Malatestiana www.malatestiana.it.
 
Per informazioni sulle varie iniziative ci si può rivolgere alla segreteria della Presidenza del Consiglio Comunale (Tel. 0547 356246 - e-mail: presidenzaconsiglio@comune.cesena.fc.it).
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento