Alla biblioteca Ceccarelli un corso di fumetti gratuito per ragazzi

  • Dove
    biblioteca ceccarelli
    Indirizzo non disponibile
    Gatteo
  • Quando
    Dal 28/11/2014 al 28/11/2014
    17.30
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Si chiamerà “Bosco di betulle” il corso di fumetti che Mabel Morri terrà presso la biblioteca di Gatteo a partire dal mese di gennaio, su iniziativa dell’Assessorato alla cultura. Il nome dato al corso non è casuale: così si chiama la libreria che fa da punto di ritrovo per i protagonisti nella sua graphic novel “Cinquecento milioni di stelle”, proprio come la biblioteca di Gatteo sta diventando sempre più il punto di ritrovo dei ragazzi di Gatteo, con proposte sempre originali per stimolarne la creatività e fornirli di mezzi adeguati ad esprimerla.
 
Il corso verrà presentato venerdì prossimo 28 novembre alle ore 17.30 presso la biblioteca: in tale occasione Mabel Morri ne spiegherà le modalità di svolgimento e verranno raccolte le prime iscrizioni. Il corso, gratuito e a numero chiuso, è rivolto a ragazzi dai 10 ai 13 anni e si terrà dal 12 gennaio al 13 aprile prossimi tutti i lunedì dalle 17.30 alle 18.30.
 
Nelle quattordici lezioni previste, Mabel insegnerà ai ragazzi a realizzare fumetti partendo dalla base del disegno a matita fino all’uso del colore. Oltre alla parte pratica l’autrice proporrà inoltre ai partecipanti letture di libri che serviranno a mostrar loro le potenzialità del disegno.  Il fine del corso è infatti prima di tutto quello di generare nei ragazzi la curiosità di scoprire il mondo dei fumetti e del disegno in genere, come mezzo per esprimersi, anche in vista dei difficili momenti di passaggio che l’adolescenza prospetta. “Vorrei che i ragazzi che parteciperanno al corso imparassero divertendosi qualcosa di prezioso per la loro v ita – dice l’artista – vedendo il fumetto come una sorta di diario personale grazie al quale raccontarsi”.  Durante la presentazione del 28 novembre la Morri presenterà anche una selezione di fumetti che i ragazzi saranno invitati a leggere; non mancherà inoltre l'occasione per una dimostrazione pratica della sua arte, in modo da suscitare nei presenti la voglia di prendere in mano matite e colori e dare libero corso alla fantasia.
 
Al termine del corso i ragazzi sosterranno un piccolo esame che servirà prima di tutto a realizzare una galleria di disegni, che saranno resi visibili online sul sito www.verticalismi.it. Verticalismi, al tempo stesso laboratorio e magazine di fumetti online, ha infatti offerto la sua collaborazione per la realizzazione di questa iniziativa della Morri, e creerà una galleria ad hoc per pubblicare i lavori realizzati a fine corso dai nostri fumettisti in erba.
 
L’idea di questo corso è nata in occasione della mostra “Cinquecento milioni di stelle” allestita l’estate scorsa per la festa di San Lorenzo presso la biblioteca Ceccarelli. E’ dall’entusiasmo e dalla volontà di dedicare spazio e risorse a due mondi assolutamente affascinanti come quelli del fumetto e dell'adolescenza che l’artista e l’Assessore alla cultura Stefania Bolognesi, sono partite per elaborare questo innovativo progetto. Di pari passo è stata predisposta una sezione ad hoc in biblioteca dedicata alla graphic novel e prossimamente verrà allestita al suo interno una mostra di fumetti dal mondo appartenenti alla collezione privata di una cittadina di Gatteo; l'ambizione è quella di avvicinare gli utenti della biblioteca, con un'attenzione particolare ai più giovani, a questa versatile forma di letteratura per immagini.  
 
Mabel Morri, classe 1975, nasce a Rimini, dove ambienta spesso le sue storie, che raccontano di amore, di amicizia e di sentimenti, a volte veri e propri romanzi di formazione a fumetti, dove sono resi con toccante immediatezza i gesti e le abitudini dei ragazzi sullo sfondo di strade e paesaggi che ci sono familiari. Autrice di oltre dieci volumi e di numerose storie comparse in riviste e raccolte, che le hanno valso numerosi riconoscimenti nel corso degli anni, è recentemente balzata agli onori della cronaca di settore nazionale e internazionale per aver realizzato le colonne della chiesa di San Martino in Riparotta a Viserba di Rimini. L’edificio, a cui ha lavorato anche Eron (al secolo Davide Salvadei) per la decorazione della volta, è oggi una rarità in quanto edificio di culto illustrato con motivi e tecniche proprie della street art e del fumetto.
 
 
Per informazioni:
tel. 0541 932377
Mail: biblioteca@comune.gatteo.fo.it
Facebook: biblioteca comunale G.Ceccarelli

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Il porto canale si accende di colori ed emozioni con il Presepe della Marineria

    • Gratis
    • 6 dicembre 2020
    • porto canale di Cesenatico

I più visti

  • Scopri Cesena: cinque passeggiate nel cuore della città fra storie e personaggi illustri

    • dal 31 ottobre al 28 novembre 2020
    • partenza dallo Iat di Cesena
  • Due incantevoli chiese cesenati tutte da scoprire

    • Gratis
    • dal 17 ottobre al 28 novembre 2020
    • chiesa di Santa Cristina e la chiesa di Sant'Agostino
  • Il porto canale si accende di colori ed emozioni con il Presepe della Marineria

    • Gratis
    • 6 dicembre 2020
    • porto canale di Cesenatico
  • Una visita tra le meraviglie dell'antica Biblioteca Malatestiana

    • dal 1 al 29 novembre 2020
    • Biblioteca Malatestiana
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento