Luigi Lo Cascio al Bonci in un grande classico di Pirandello

  • Dove
    Teatro Bonci
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 07/04/2016 al 10/04/2016
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    intero € 25, ridotto € 18, speciale giovani e loggione € 15, speciale scuola € 10; prevendita €1
  • Altre Informazioni
    Sito web
    teatrobonci.it

Da giovedì 7 a sabato 9 aprile (ore 21) e domenica 10 aprile (ore 15.30) torna al Bonci Luigi Lo Cascio stavolta diretto da Federico Tiezzi in "Questa sera si recita a soggetto", prodotto dal Piccolo Teatro di Milano e fresco di debutto: dopo Cesena, prima tappa in regione, lo spettacolo sarà anche al Teatro Storchi di Modena dal 26 al 29 aprile.
Sabato 9 aprile alle ore 18 la Compagnia incontra il pubblico nel foyer.
 
Mettendo in scena questo grande classico di Pirandello, Tiezzi costruisce un lavoro appassionato e rigoroso che ben esplora l’anima del teatro: una lezione di estetica e drammaturgia che si mostra in tutto il suo elegante fascino. L’allestimento è ricco di riferimenti alle avanguardie russe e al futurismo, merito anche dei colorati ed espressivi costumi e della scenografia mobile. Il cast, impeccabile, comprende, accanto a Lo Cascio, quattordici attori di altissimo livello, tra cui Francesca Ciocchetti, Massimo Verdastro e Elena Ghiaurov.
 
Motore della vicenda è il direttore Hinkfuss (Luigi Lo Cascio, lucidamente febbrile, perfetto nella parte), una sorta di Galileo novecentesco armato di gessi e lavagna, che espone il suo trattato matematico sulla regia nel tentativo di convincere gli attori a ribellarsi all’autore e a recitare a soggetto la storia d’amore di Mommina, protagonista della novella pirandelliana Leonora addio!. Gli attori, continuamente interrotti dal regista/ demiurgo, lo cacciano e finiscono con il mettere in scena un dramma strappalacrime.
 
In questo clima di instabile equilibro tra realtà e finzione, tra ragione e natura, lo scrittore siciliano rende esplicita la disputa su chi abbia ragione a firmare uno spettacolo: l’autore del testo o, al contrario, il regista, figura che, negli anni in cui l’opera fu scritta, era ancora agli albori della sua definizione professionale. Caratteristiche della commedia (la terza della trilogia del cosiddetto teatro nel teatro) sono la decostruzione del linguaggio, la frantumazione delle frasi, l’inciampo del periodo, l’esplosione della sintassi: una speciale malattia affligge i personaggi, specchio di quella crisi economica e sociale che frantumò il mondo alla fine degli anni ‘20.
 
di seguito la locandina dello spettacolo:
PROSA da giovedì 7 a sabato 9 aprile, ore 21 | domenica 10 aprile, ore 15.30
QUESTA SERA SI RECITA A SOGGETTO
di Luigi Pirandello
adattamento drammaturgico di Sandro Lombardi e Federico Tiezzi
regia Federico Tiezzi
scene Marco Rossi costumi Gianluca Sbicca
trucco e acconciature Aldo Signoretti luci Gianni Pollini
con (in ordine di apparizione) Luigi Lo Cascio, Valentina Cardinali, Elisa Fedrizzi, Francesco Colella, Francesca Ciocchetti, Sandra Toffolatti, Massimo Verdastro, Petra Valentini, Nicola Ciaffoni, Gil Giuliani, David Meden, Marouane Zotti, Elena Ghiaurov, Ruggero Franceschini, Alessio Genchi
Piccolo Teatro di Milano - Teatro d’Europa
 
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Arriva in piazza lo show di magia e illusionismo di Rocco Borsalino

    • Gratis
    • 6 luglio 2020
    • Piazza della Libertà - Gatteo Mare

I più visti

  • Patti Smith torna in Romagna con un nuovo concerto

    • 29 luglio 2020
    • piazza Matteotti
  • Levante in concerto al Sogliano summer festival

    • 17 luglio 2020
    • piazza Matteotti
  • Niccolò Fabi passa da Cesena con il tour "Tradizione e Tradimento"

    • 25 luglio 2020
    • Rocca Malatestiana
  • Una visita per scoprire l'eterna bellezza di Villa Torlonia

    • dal 6 giugno al 25 luglio 2020
    • Villa Torlonia
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento