Un monologo-concerto al Salotto del Custode

Torna dal vivo l'imprevedibile musicista e scrittore di lago Lory Muratti e torna dal vivo con un emozionante spettacolo ispirato alla sua più recente e duplice pubblicazione "Scintilla", un album di nove tracce edito da Mescal e un libro di nove capitoli pubblicato in eBook da Feltrinelli che potremo rivivere attraverso un'intensa rappresentazione scenica Domenica 20 Marzo al Salotto del Custode presso la Rocca Malatestiana di Cesena.

Un'avventura dentro la quale letteratura e musica procedono affiancate. Due opere autosufficienti, ma profondamente legate.
Un progetto che dopo aver incendiato i palchi di club e festival mostrandosi nella sua versione più rock prende ora forma in versione acustica e "teatrale" con questo monologo-concerto che vede Muratti riempire la scena e guidarci attraverso il viaggio di libro e disco come uno chansonnier d'altri tempi.
Uno spettacolo che trasporta lo spettatore fra le note e le parole di una storia emozionante e avvincente data alle stampe da un autore unico nel suo genere che sa materializzare luoghi, personaggi e musica come un abile incantatore.
Un spettacolo che diventa il nascondiglio di un universo noir sommerso e parallelo dentro il quale fantasmi e presenze Murattiane prendono vita. Una danza di emozioni e visioni che si fanno tridimensionali uscendo dalla storia per avvolgerci e tenerci col fiato sospeso.

Assistere a una performance teatral-musicale di Lory Muratti significa vivere un'ora di musica e parole dove la storia narrata nel romanzo prende vita. Significa viaggiare alla ricerca di "Scintilla" guidati da un monologo interiore che ripercorre i punti più emozionanti del libro scanditi a contrappunto dai brani del disco, ri-arrangiati per pianoforte e voce in un tutt'uno scenico di grande intensità.
Lory Muratti a teatro si mette a nudo raccontando emozioni di fuoco, visioni surreali, notti trasfigurate, viaggi sospesi, improvvisi cambi di direzione e sensuali orrori che tengono il pubblico aggrappato alle poltrone. Uno spettacolo dalle tinte forti portato in scena da chi non ha paura di emozionare per chi non ha paura di emozionarsi.

Lory Muratti è lo pseudonimo di Andrea Tiberio. Artista visionario, musicista, scrittore e art director nasce a Varese nel 1977 e pubblica i suoi lavori per molti anni sotto lo pseudonimo "Tibe".
Con il lavoro "Hotel Lamemoria" uscito in Italia per Mondadori e successivamente con "Scintilla" crea un nuovo modo di comunicare attraverso musica e letteratura che si fondono nelle sue storie come due anime della stessa creazione. Fra gli artisti che hanno con lui collaborato compaiono fra gli altri Leo Abrahams, Krisma, Lorne Lanning, Marlene Kuntz ed Emidio Clementi. Le sue installazioni musicali nel mondo dell'arte lo hanno portato fino a "Luminale Frankfurt 2010" e "Biennale
di Venezia 2011".
Nelle sue precedenti pubblicazioni letterarie e musicali è possibile rintracciare stralci di una vita familiare e privata che, dal 2013 in avanti, lo ha portato a firmare le sue opere come Lory Muratti.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Bellezze Inaspettate", le installazioni di Michel Rosenfelder che sorprendono Cesena

    • Gratis
    • dal 12 dicembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • sedi varie - vedi programma
  • Gatteo calling si chiude con Giorgio Fontana sulle note di Leonard Cohen

    • solo oggi
    • Gratis
    • 24 gennaio 2021
    • online
  • Documentari, letture e testimonianze: una settimana di iniziative per il Giorno della Memoria

    • Gratis
    • dal 23 al 30 gennaio 2021
    • vedi programma
  • Giornata della memoria: il professor Feltri racconta guerra e Shoah "Con gli occhi di Vasilij Grossman"

    • Gratis
    • 27 gennaio 2021
    • online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    CesenaToday è in caricamento