Letteratura russa: la poetessa Marina Cvetaeva e la sua "Alba sulle rotaie"

E’ dedicata alla scrittrice e poetessa Marina Cvetaeva e alla sua composizione “Alba sulle rotaie” la conferenza che il professore Renzo Golinucci tiene mercoledì 10 aprile alle 17.00 nell’Aula Magna della Biblioteca Malatestiana. L’appuntamento rientra nel ciclo di incontri dedicati alla storia della letteratura russa, curato dall’Associazione Amici dell’Arte di Cesena.

Nata a Mosca nel 1892, con le sue poesie Marina Cvetaeva è stata esponente di spicco del movimento simbolista. Mal vista dal regime staliniano a causa dei suoi lavori che glorificavano la lotta anticomunista, è costretta ad emigrare a Berlino, Praga e Parigi. Tornerà a Mosca solo nel 1939, vivendo in uno stato di estrema povertà e isolata dalla comunità letteraria. Cvetaeva si toglie la vita nel 1941 e solo a partire dagli anni Sessanta le sue opere vengono riabilitate dalla letteratura mondiale.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Bellezze Inaspettate", le installazioni di Michel Rosenfelder che sorprendono Cesena

    • Gratis
    • dal 12 dicembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • sedi varie - vedi programma
  • Un grande presepe artistico per ricordare Tinin Mantegazza

    • Gratis
    • dal 6 dicembre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Piazza della Libertà - Gatteo Mare
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento