Domenica, 1 Agosto 2021
Eventi

Le Giornate Fai d’Autunno raddoppiano

In attesa di scoprire i luoghi del patrimonio aperti per le visite, il Fondo Ambiente Italiano annuncia al pubblico due appuntamenti consecutivi con le bellezze del territorio

Nel 2020 le Giornate Fai d’Autunno raddoppiano. Questo è l'annuncio del Fondo Ambiente Italiano che, per la prima volta nella storia, propone due fine settimana  consecutivi di aperture straordinarie in tutta Italia. I due weekend in programma sono sabato 17 e domenica 18, sabato 24 e domenica 25 ottobre. 

Questa decisione è stata presa per soddisfare la “voglia di bellezza” delle migliaia di persone che tradizionalmente partecipano alle manifestazioni del Fai e offrire loro non uno, bensì due fine settimana per scoprire beni diversi, nella propria città o in altre ancora inesplorate. 

Come sempre saranno visitabili centinaia di luoghi inaccessibili o poco valorizzati da nord a sud della Penisola, nel pieno rispetto delle norme di sicurezza sanitaria. Le visite sono a contributo con prenotazione online vivamente consigliata su www.giornatefai.it. I posti sono limitati.

Ancora non sono stati comunicati i beni che saranno aperti, ma si sa che nei due fine settimana saranno dedicati a luoghi diversi. In occasione dell'ultimo evento Fai, le Giornate Fai all'aperto del 27 e 28 giugno, sul territorio romagnolo erano state proposte: nel Cesenate una visita al borgo medievale di Castel d’Alfero, a Ravenna una visita della Pineta Ramazzoti di Lido di Dante, nel Forlivese una passeggiata nel Parco delle sculture di Santa Sofia e nel Parco del Campus universitario di Forlì, nel Riminese un tour tra la Colonia bolognese e la Colonia novarese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le Giornate Fai d’Autunno raddoppiano

CesenaToday è in caricamento