"La fotografia è donna”, gran finale con Lady Tarin

Termina davvero alla grande la rassegna savignanese “La fotografia è donna”: venerdì l'ultimo attesissimo appuntamento al circolo fotografico Cultura e Immagine sarà con Lady Tarin, la fotografa di moda che indaga e sperimenta la bellezza femminile portando all'eccesso la sua concezione di un'estetica pura, libera e ribelle.Lady Tarin - romagnola come Federico Fellini - ha trascorso l’infanzia fra Rimini e Villa Verucchio, dopo gli studi liceali si è laureata all’Accademia di Belle arti di Bologna e ha iniziato a lavorare come assistente fotografo, prima di still life, poi di moda.

Oggi vive a Milano ed è una firma contesa dai più prestigiosi marchi di moda e riviste, fra cui Saia, GQ, Dust, Purple magazine, Alla Carta. Ha pubblicato su diversi libri d’arte ricordiamo Dictateur 3 e 4 in occasione di No Suol for Sale alla Tate Modern.Per Lady Tarin la bellezza femminile è quindi l'oggetto privilegiato di indagine, campo nel quale sperimentare con una visione rivoluzionaria, che sgombra il campo dall’immaginario della donna-gruccia e di una femminilità infantile, portando sulle pagine delle riviste di moda pose e volti che trasmettono matura sicurezza, determinazione, piena padronanza del proprio ruolo.

Le sue immagini si ispirano alle cinematografiche ricche di suspense di Helmut Newton, alla sensualità delle donne dallo stile semplice e immediato di Man Ray, alle pagine particolarmente visive di Schnitzler e Tolstoj. Professionista che sa scavare nel cuore dei propri soggetti con straordinaria empatia, Lady Tarin riesce nell’impresa, per molti impossibile, di entrare con estrema delicatezza nella sfera dell’eros, senza scadere nella volgarità. La serata, a ingresso libero, avrà inizio alla Vecchia Pescheria di corso Vendemini 51, info www.culturaeimmagine.it.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Documentari, letture e testimonianze: una settimana di iniziative per il Giorno della Memoria

    • Gratis
    • dal 23 al 30 gennaio 2021
    • vedi programma
  • Giornata della memoria: il professor Feltri racconta guerra e Shoah "Con gli occhi di Vasilij Grossman"

    • Gratis
    • 27 gennaio 2021
    • online
  • Giorno della Memoria a Longiano: il Castello Malatestiano si tinge di rosso per non dimenticare

    • Gratis
    • 27 gennaio 2021
    • vedi programma

I più visti

  • "Bellezze Inaspettate", le installazioni di Michel Rosenfelder che sorprendono Cesena

    • Gratis
    • dal 12 dicembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • sedi varie - vedi programma
  • Gatteo calling si chiude con Giorgio Fontana sulle note di Leonard Cohen

    • solo oggi
    • Gratis
    • 24 gennaio 2021
    • online
  • Documentari, letture e testimonianze: una settimana di iniziative per il Giorno della Memoria

    • Gratis
    • dal 23 al 30 gennaio 2021
    • vedi programma
  • Giornata della memoria: il professor Feltri racconta guerra e Shoah "Con gli occhi di Vasilij Grossman"

    • Gratis
    • 27 gennaio 2021
    • online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    CesenaToday è in caricamento