Storie di sorellanza da Italia e Nepal contro la violenza di genere

In Nepal la violenza di genere è la prima ragione dei suicidi, che sono a loro volta la prima causa di morte tra le donne in età riproduttiva. Violenze sessuali, fisiche, psicologiche ed economiche rimangono quasi sempre impunite: il 75% di chi ha subito una violenza non cerca aiuto e solo il 7% denuncia l'accaduto. Spesso le nepalesi considerano normale subire vessazioni per tutta la vita, perché essere nate donne è una colpa che non possono espiare.
In Italia le cose non sembrano andare meglio: ogni 2 giorni una donna viene uccisa per il fatto di essere donna. Secondo l'Istat, circa 7 milioni di italiane hanno subito una qualche forma di violenza durante la loro vita.
Apeiron mette a confronto due Paesi apparentemente molto diversi dal punto di vista culturale e sociale, per dare voce a chi ogni giorno lavora sul campo per combattere la piaga della violenza di genere che, seppur con caratteristiche diverse e in contesti lontani tra loro, è presente in tutto il mondo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Sei speaker “a kilometro zero” nel nuovo appuntamento di Tedx Cesena

    • Gratis
    • 12 dicembre 2020
    • online

I più visti

  • Scopri Cesena: cinque passeggiate nel cuore della città fra storie e personaggi illustri

    • dal 31 ottobre al 28 novembre 2020
    • partenza dallo Iat di Cesena
  • Due incantevoli chiese cesenati tutte da scoprire

    • Gratis
    • dal 17 ottobre al 28 novembre 2020
    • chiesa di Santa Cristina e la chiesa di Sant'Agostino
  • Il porto canale si accende di colori ed emozioni con il Presepe della Marineria

    • Gratis
    • 6 dicembre 2020
    • porto canale di Cesenatico
  • Una visita tra le meraviglie dell'antica Biblioteca Malatestiana

    • dal 1 al 29 novembre 2020
    • Biblioteca Malatestiana
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento