Lunedì, 21 Giugno 2021
Eventi

La rassegna "Schermi e Lavagne" ritorna con letture e proiezioni online

Subisce una variazione a causa dell'emergenza Covid l'appuntamento cinematografico per bambini. In programma cortometraggi e lungometraggi d'animazione

Doveva tornare negli spazi del Palazzo del Ridotto e al Cinema Eliseo la rassegna cinematografica "Schermi e Lavagne", un appuntamento dedicato ai più piccoli, ma sulla base delle nuove disposizioni contenute nel Dpcm 24 ottobre 2020, tutti gli eventi in presenza sono stati annullati o rimandati a nuova data. Perciò gli appuntamenti di novembre di Schermi e Lavagne saranno online.

Il calendario

Domenica 8 novembre, ore 17: "Io e Charlie!". Lettura animata, selezione di cortometraggi d’animazione e atelier, in collaborazione con Orecchio Acerbo Editore. Dopo solo tre ore, sette minuti e sedici lunghissimi secondi di fila, siamo finalmente al Roxy, a Times Square dove viene proiettato il film del grande Charlot! Ma, dopo le prime risate, improvvisamente nella sala si fanno strada fuoco, fiamme e fumo. Tutti si mettono a correre e incolpano... Charlot. Comincia così una rocambolesca fuga per le strade della città. Tra i grattacieli della New York degli anni ‘20, una corsa avventurosa e piena di incontri, descritta dalle meravigliose immagini di Giacomo Garelli. Una divertente fuga sulle note di uno spartito la cui melodia è scaricabile tramite un link stampato alla fine del libro. Uno Charlot che fa letteralmente sognare! Partendo dalla lettura animata dell’albo illustrato Io e Charlie di Luca Tortolini con illustrazioni di Giacomo Garelli si gioca intorno alla figura di Charlie Chaplin.

Sabato 21 novembre, ore 16.30: il film d'animazione "La Gabbianella e il Gatto" (Italia/1998) di Enzo D’Alò (75’).
Kengah, una mamma gabbiano avvelenata dal petrolio, riesce ad affidare in punto di morte il proprio uovo al gatto Zorba, strappandogli tre promesse: non mangiare l’uovo, averne cura finchè non si schiude ed insegnare a volare al piccolo. Magistralmente diretto dal maestro Enzo D’Alò e tratto dal racconto di Luis Sepúlveda, recentemente scomparso, La gabbianella e il gatto è una delicata favola sulla tolleranza, il rispetto
per gli altri e per la natura, l’amicizia e uno dei film più amati di sempre nel panorama dell’animazione italiana qui presentato in versione restaurata. L’incontro tra il regista e lo scrittore avvenne alla fine degli anni
Novanta, quando D’Alò si avvicinò per la prima volta alla lettura di Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare. Incantato dalla leggerezza e al contempo dalla forza delle parole di Sepúlveda decise di trarne un lungometraggio del quale curò ogni dettaglio, musiche comprese, confrontandosi costantemente con l’autore del romanzo.

Sabato 5 dicembre, ore 16.30 (Cinema Eliseo): il film d'animazione "La famosa invasione degli orsi in Sicilia" (Francia-Italia/ 2019) di Lorenzo Mattotti (82’).
Nel tentativo di ritrovare il figlio da tempo perduto e di sopravvivere ai rigori di un terribile inverno, Leonzio, il Grande re degli Orsi, decide di condurre il suo popolo dalle montagne fino alla pianura, dove vivono gli uomini. Grazie al suo esercito e all’aiuto di un mago, riuscirà a sconfiggere il Granduca e a trovare finalmente il figlio Tonio. Ben presto, però, Re Leonzio si renderà conto che gli orsi non sono fatti per vivere nella terra degli uomini.
Tratto dal celebre romanzo illustrato di Dino Buzzati e diretto da Lorenzo Mattotti, tra i più stimati illustratori contemporanei, il film è stato presentato al Festival del cinema di Cannes 2019 nella sezione Un Certain Regard, dopo una lavorazione durata oltre sei anni.

Domenica 13 novembre, ore 17.00 (Sala Sozzi – Palazzo Del Ridotto): "Padron Gatto". Lettura animata dell’albo illustrato di Blexbolex, selezione di cortometraggi animati e piccolo atelier. I gatti cadono sempre in piedi, è risaputo. Questo bel gattone nero che è appena stato defenestrato dal suo ex padrone cade dritto in un paio di stivali: ed è subito fiaba! Finalmente libero, passeggia senza pensieri per la città. Fatale è l’incontro tra il gatto nero furbo e il coniglio rosso babbeo. Legato come un salame all’albero, quest’ultimo aspetta rassegnato il ritorno del suo padrone che se lo mangerà. Ma forse sarà proprio il padrone a finire come un salame... Per tutti i suoi piccoli e grandi fans, il nuovo imperdibile libro di BlexBolex! Partendo dalla lettura animata dell’albo illustrato Padron Gatto di BlexBolex si scopriranno una serie di cortometraggi animati dedicati a gatti protagonisti. E se per finire in un laboratorio ci trasformassimo anche noi in gatti?

Per informazioni: schermilavagnecesena@comune.cesena.fc.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La rassegna "Schermi e Lavagne" ritorna con letture e proiezioni online

CesenaToday è in caricamento