La musica del Rinascimento tra fantasie, chansons e liuti

Giovedì 3 settembre alle ore 21:00 si svolgerà presso la corte Carlo Malatesta del Castello Malatestiano di Longiano il concerto Rinascimento e liuti - Fantasie, chansons e danze per liuti e tiorbe nel Cinquecento e primo Seicento, a cura di e con il Francesca Torelli.Una rassegna di musica europea del Rinascimento: dai più antichi ricercari dal carattere intimo alle estrose toccate del nobile tedesco naturalizzato italiano Girolamo Kapsberger, passando per le poetiche intavolature di brani polifonici vocali inglesi e francesi.

Francesca Torelli diplomata in liuto col massimo dei voti al Conservatorio di Verona, si è poi perfezionata alla Guildhall School di Londra con Nigel North. Ha studiato canto rinascimentale e barocco con Auriol Kimber. La sua attività artistica è rivolta alla performance con gli strumenti antichi europei della famiglia del liuto (liuto rinascimentale, tiorba, arciliuto, liuto barocco, chitarra barocca), al repertorio per liuto e voce, che canta accompagnandosi, e alla direzione di ensembles barocchi.

E’ fondatrice e direttore dell’ensemble Scintille di Musica, con il quale ha registrato per EMI Classic, dal 2003 in poi, sei cd della collana Futuro Antico, in collaborazione con il cantante Angelo Branduardi.Queste produzioni, di cui Francesca Torelli è ideatrice e direttore-liutista, sono dedicate alla musica italiana delle più importanti città e corti del Rinascimento. Abbinando un cantante folk-pop a un gruppo strumentale di musica classica antica, i cd e concerti della serie Futuro Antico hanno, negli intenti e negli esiti, anche una forte connotazione divulgativa della musica antica per un pubblico vasto ed eterogeneo.

Ha partecipato come solista al liuto a numerosissimi festival in Europa, Sud America e Australia. Come solista ha registrato per la Tactus e per Brilliant due CD con musica di A. Piccinini e P.P. Melli, uno con musica di John Dowland (2009) e il cd Robert de Visée, Works for theorbo (2012) per l’etichetta americana Magnatune. Come continuista ha collaborato con Cappella Artemisia, Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, Sans Souci, Cappella Palatina, Cappella Regiensis; Offerta Musicale, Sacri Concentus cantores, Accademia Farnese. E’ fondatrice e direttore dell’ensemble Scintille di Musica con il quale ha registrato, insieme ad Angelo Branduardi, sei cd con musica di autori cinque e seicenteschi per EMI e Lungomare-Universal della collana Futuro Antico. Dal 2001 è titolare della cattedra di Liuto al Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano.

L’evento è gratuito, ma per garantire una partecipazione sicura e piacevole alla rassegna è necessaria la prenotazione, chiamando il numero 0547-665420, inviando una mail all’indirizzo info@fondazionetitobalestra.org o registrandosi su Eventbrite, Sarà richiesto di specificare numero di persone e generalità e di presentarsi all’evento indossando la mascherina.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Bellezze Inaspettate", le installazioni di Michel Rosenfelder che sorprendono Cesena

    • Gratis
    • dal 12 dicembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • sedi varie - vedi programma
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    CesenaToday è in caricamento