menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'idea della biblioteca Ceccarelli per Natale: arriva il prestito “a sorpresa”

Per il periodo natalizio la biblioteca di Gatteo regala un pensierino ai suoi lettori adulti e bambini

Se è vero che il Natale quest’anno sarà diverso, come ci siamo ormai abituati a pensare, la sempre frizzante biblioteca comunale di Gatteo inventa modi diversi di restare accanto ai suoi lettori e di rinnovare le tradizioni festive, prima fra tutte quella del dono come gesto di cura e di attenzione per l’altro. 

Nasce così “La Ceccarelli sotto l’albero”, con un prestito “a sorpresa”, pensato sia per le famiglie che per i singoli lettori: facendone richiesta alla biblioteca si potrà ritirare un pacco preparato dalle bibliotecarie contenente prestiti di libri e DVD che serviranno ad allietare le giornate trascorse in casa insieme ad un piccolo dono. In questo modo anche chi non ha familiarità con il prestito bibliotecario potrà avere un assaggio delle tante risorse che essa mette a disposizione, mentre chi  si trova in difficoltà nello scegliere senza poter accedere agli scaffali (in questo momento vietato per le disposizioni anti-Covid) potrà affidarsi al personale bibliotecario senza rinunciare al prestito. 

Ai più piccoli, veri protagonisti del Natale, si rivolge invece l’altra iniziativa pensata per questo periodo: con “Un pensiero per Natale” la biblioteca invita infatti tutti i bambini ad esprimere un loro pensiero su questo Natale con una letterina o un disegno che la biblioteca condividerà sui suoi canali social.

Sempre a loro saranno rivolti anche le video-letture di Checco Tonti che verranno proposti sui canali socia della biblioteca durante il periodo delle festività, con le fiabe di Esopo in salsa natalizia da guardare tutti insieme sotto le coperte. 

Proseguono nel frattempo i laboratori online di scrittura e biblioterapia con Lorenza Ghinelli e Gisella Casadei, mentre da domenica prossima prenderà il via una nuova iniziativa sul canale youtube della biblioteca con Gatteo calling 3.0, versione digital della fortunata rassegna estiva di musica raccontata da autori e scrittori. 

La biblioteca resterà aperta per tutto il periodo delle festività (ad eccezione dei giorni festivi e del 24 e 31 dicembre), con i servizi di prestito e di sala studio attivi solo su prenotazione, come autorizzato dall’ultimo DPCM che consente in particolare ai ragazzi di tornare a studiare in un ambiente attrezzato in piena sicurezza. Sale e prestito possono essere prenotati per le giornate di lunedì, mercoledì e venerdì dalle 15 alle 19 e di martedì, giovedì e sabato dalle 9 alle 12.30. Per prenotazioni chiamare lo 0541932377 o scrivere a biblioteca@comune.gatteo.fc.it. Per chi fosse già iscritto in biblioteca la prenotazione si può effettuare anche online accedendo alla propria area personale sul portale scoprirete.bibliotecheromagna.it, da cui è anche possibile usufruire delle tantissime risorse digitali a disposizione, come ebook, riviste, quotidiani, musica e tanto altro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Casa

Come eliminare l'odore del fumo in casa? Ecco tutti i segreti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento