“Kanu” e i cantastorie dell'Africa

  • Dove
    Palazzo della Rocca
    Indirizzo non disponibile
    Roncofreddo
  • Quando
    Dal 04/11/2018 al 04/11/2018
    16.00
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Significa “amore” in lingua bambarà, la lingua parlata in Mali: “Kanu” è lo spettacolo di narrazione tratto da un racconto africano che la rassegna “Insieme contro la violenza” dell’Unione Rubicone e Mare, insieme a Centro Famiglie Asp Rubicone e Le Ovarole, propone per domenica 4 novembre alle 16 al Palazzo della Rocca di Roncofreddo (via Oliveti). A portare in scena lo spettacolo, con musica dal vivo, è la compagnia Piccoli Idili di Merate, con l’attrice e danzatrice Bintou Ouattara e i musicisti Daouda Diabate e Kady Coulibaly, griot (ossia poeti cantori) del Burkina Faso, diretti da Filippo Ughi.

Kanu è infatti la trasposizione teatrale di un racconto dei cantastorie d'Africa, custodi delle tradizioni orali e depositari della memoria di intere civiltà: un immaginario simbolico e una sensibilità poetica legata a una cultura antica e misteriosa, dove il destino dell'uomo si compie in simbiosi con le forze della natura e il potere occulto della parola. La tradizione diventa così uno spettacolo originale, brillante, con tratti di fine umorismo e paradossale comicità.

Bintou Ouattara è nota in tutta l'Africa francofona per aver interpretato il ruolo di Penda nella serie "Les Bobodiouf". In Italia ha partecipato a diversi spettacoli di Virgilio Sieni e ha recitato in diverse produzioni cinematografiche e televisive. Diplomata all'Arsenale di Milano, collabora stabilmente con la compagnia svizzera "Progetto Brockenhaus" e con le compagnie di teatro ragazzi "Teatrimperfetti" e "Quanto Basta" con cui ha messo in scena lo spettacolo di teatrodanza "Bianca e Nera".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

Potrebbe interessarti

Torna su
CesenaToday è in caricamento