Isak Suzzi duo in concerto libero all'ex macello

Poche parole per Isak. È giovanissimo e già una bomba. Musica e parole che scuotono. Difficile rimanere fermi. Ci facciamo di nuovo il regalo di farlo salire sul palco Treesessanta. E al pubblicoi il regalo dell'ingresso libero con sola tessera arci.
Sostegno totale per questo giovanissimo talento.

La musica del giovane Isak Suzzi si immerge nell'hill-country delle aperte praterie per poi far ritorno nel tepore intimistico del dark-blues e delle ballate notturne. Attraverso sospiri ermetici e ritmi incalzanti, questa metonimia di chitarra e voce dà origine a un genere del tutto personale che evoca le memorie di una natura ormai perduta e i frammenti di un'era post-apocalittica.
Una musica romantica che si infrange al vento del crepuscolo e si risveglia nella quiete dell'alba. Una musica prorompente in cui la miseria morale dell'uomo viene estirpata dalla sublime potenza della natura. La volontà di risorgere è ciò che ci distingue.
Isak Suzzi: chitarra - voce - cuore
Andrea Giovacchini: violino

Apertura ore 21
Ingresso libero con tessera arci

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Il live unplugged dei Punkreas: sul palco la storia e l'energia della grande band

    • 12 dicembre 2020
    • Vidia Club

I più visti

  • Scopri Cesena: cinque passeggiate nel cuore della città fra storie e personaggi illustri

    • dal 31 ottobre al 28 novembre 2020
    • partenza dallo Iat di Cesena
  • Due incantevoli chiese cesenati tutte da scoprire

    • Gratis
    • dal 17 ottobre al 28 novembre 2020
    • chiesa di Santa Cristina e la chiesa di Sant'Agostino
  • Il porto canale si accende di colori ed emozioni con il Presepe della Marineria

    • Gratis
    • 6 dicembre 2020
    • porto canale di Cesenatico
  • Una visita tra le meraviglie dell'antica Biblioteca Malatestiana

    • fino a domani
    • dal 1 al 29 novembre 2020
    • Biblioteca Malatestiana
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento