Inaugurazione della Galleria dell’Ex Voto d’Artista al monastero

Venerdì alle 17,30 all’interno del monastero di Santa Maria del Monte di Cesena verrà inaugurata la Galleria dell’Ex Voto d’Artista. All’appuntamento interverranno dom Gabriele Dall’Ara, priore dell’abbazia del Monte; monsignor Pier Giulio Diaco, vicario generale della Diocesi di Cesena-Sarsina e il sindaco di Cesena Paolo Lucchi.

Si tratta di un evento particolarmente importante per la nostra città, che segna l’atto costitutivo di una vera e propria “Mostra permanente dell’ex voto contemporaneo”.
La nascita della galleria, unica nel suo genere in Italia, fa seguito alla donazione delle opere presenti alla “Prima mostra di Ex Voto contemporanei” allestita un anno fa nel chiostro piccolo del monastero, promossa dalla Società Amici del Monte e curata dal critico d’arte Orlando Piraccini, con l’obiettivo di contribuire alla promozione e valorizzazione della straordinaria raccolta di tavole votive antiche conservata all’interno dell’Abbazia. 
Nella suggestiva cornice monastica figurano ora in permanenza le tavole che 26 artisti hanno dedicato all’immagine mariana come ex voto suscepto o pro grazia impetranda, raccontando fatti ed episodi prodigiosi legati a esperienze personali o manifestando auspici e speranze rispetto all’attualità del nostro vivere comunitario. 

Oltre alla serie delle formelle votive in terracotta a suo tempo destinate al monastero benedettino dallo scultore cesenate Ilario Fioravanti (1922-2012), figurano inizialmente nella Galleria dell’ex Voto d’Artista le tavole di noti artisti attivi a Cesena e in ambito romagnolo: Barbara Antonelli, Gino Balena, Silvano Barducci, Nevio Bedeschi, Giancarlo Bugli, Luciano Cantoni, Roberto Casadio, Alessandro Casetti, Fabio Castellani, Daniele Degli Angeli, Enrico Guidi, Amissao Lima, Pietro Lenzini, Leonardo Lucchi, Tommaso Magalotti, Miria Malandri, Adriano Maraldi, Anna Maria Nanni, Luciano Navacchia, Luciano Paganelli, Carlo Panzavolta, Ugo Pasini, Osvaldo Piraccini, Massimo Pulini, Grego­rio Ravaioli, Decio Zoffoli.

L’obiettivo che si pone è di incrementare il patrimonio della nascente raccolta con nuove acquisizioni da parte dei più valenti artisti del nostro territorio e del panorama figurativo italiano mediante iniziative espositive temporanee collettive e monografiche che vedano direttamente coinvolte anche le istituzioni culturali locali. 

Durante la cerimonia inaugurale, verrà ricordato l’artista Gino Balena, recentemente scomparso, autore dell’ex voto Vita Nova sul miracoloso salvataggio da parte dei monaci del Monte degli antichi volumi gravemente danneggiati durante l’alluvione di Firenze del 1966.
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Inaugurazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • La Mille Miglia sfreccia sull'asfalto romagnolo: ecco il percorso delle auto storiche

    • solo oggi
    • Gratis
    • 23 ottobre 2020
  • Il centro si popola di zombie per un Halloween in stile “The Walking Dead”

    • Gratis
    • 31 ottobre 2020
    • Centro storico
  • Le Giornate Fai d'Autunno alla scoperta di Palazzo Oir e dello studio di Arnaldo Mussolini

    • dal 17 al 25 ottobre 2020
    • sedi varie - vedi programma
  • Da Leonardo da Vinci a Renato Serra: il tour in centro fra storia e “Cesenati illustri”

    • fino a domani
    • dal 3 al 24 ottobre 2020
    • Centro storico
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    CesenaToday è in caricamento