menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In mostra i cuori in mosaico di Enzo Tinarelli

L'esposizione è frutto del progetto "Sui modi di dire cuore" che ha avuto inizio nel 2010 e finora ha portato alla realizzazione di 40 opere

In occasione dell'apertura del Relais Villa Margherita a Longiano, la Fondazione Tito Balestra Onlus, in virtù della collaborazione con la struttura, propone ai suoi clienti l'allestimento di 15 opere della serie "Sui modi di dire cuore" dell'artista e mosaicista Enzo Tinarelli.

La Fondazione condivide così un nuovo spazio destinato all'arte contemporanea, unendo le eccellenze della cultura con quelle dell'ospitalità. Da sabato 7 novembre 2020 e fino al 6 gennaio 2021 sono esposte nel salone pranzo, all'ingresso e nella cantina cinquecentesca. 

Il progetto "Sui modi di dire cuore" ha avuto inizio nel 2010 e sta proseguendo fino alla realizzazione di 40 opere. In mostra sono presenti cuori di mosaico di marmo di varie nature e cromie come riflessione sull'amore, ma anche su altre forme affettive che rimandano idealmente allo stereotipo disegno del cuore, come cuore sospeso, cuore infranto, cuore assente (senza cuore), cuore trafitto, cuore rigonfio, togliersi un peso dal cuore ….

L’artista si ripropone d’usare questo materiale perché anche il cuore di pietra possa suscitare e animare vivacità, curiosità e ironia. Le opere sono accompagnate da brevi testi, sms e aforismi scritti per l’occasione da artisti, critici e storici dell’arte. Un viaggio in cui l’emozione è la forza provocante e scatenante di situazioni ed eventi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Benessere

Come rassodare il seno a casa: ecco gli esercizi push up

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento