menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Motoraduno della Vendemmia "cambia casa" e si sposta all'autodromo di Misano

Vista l'indisponibilità della sede usuale a Diegaro, il raduno di centauri di quest'anno si terrà nel circuito intitolato a Marco Simoncelli

Il covid 19 costringe anche i motoraduni a delle variazioni. Quest'anno la sede storica del Motoraduno della Vendemmia, organizzato dal cesenate Motoclub Paolo Tordi, e giunto alla sua decima edizione, non dispone della sua tipica e storica location della Cantina di Cesena di Diegaro, indisponibile per motivi tecnici. Ul motoraduno così si sposta all'interno della prestigiosa cornice dell'Autodromo Internazionale "Marco Simoncelli" di Misano Adriatico, in concomitanza con lo svolgimento del "Meeting" in pista per moto d' epoca.

Il meeting però si svolge una settimana prima del Raduno della Vendemmia, e quindi dal 17 e 18 ottobre il motoraduno si anticipa al 10 e 11 ottobre. I radunisti disporranno di una area riservata; verranno rispettate tutte le norme a prevenzione dal contagio da Covid 19, ed avranno accesso alle terrazze per seguire le "gare" delle moto d' epoca.

Il programma 

Il programma delle giornate si artcola a partire dalle 13 di sabato 10 ottobre. Nel pomeriggio, alle 15,30 gli interessati saranno accompagnati a fare visita allo spazio dedicato a Nicky Hayden, appena fuori dalcircuito, e poi al cippo che ricorda Marco simoncelli, a Coriano. Facoltativa la visita al Museo dedicato al forte pilota corianese prematuramente scomparso. Le iscrizioni del sabato si chiuderanno alle 10,30. Alle 19,30 il motoclub Paolo Tordi organizza, presso il ristorante "La Piazzetta" di Misano Adriatico, una cena a base di pesce.

Domenica 11 ottobre le iscrizioni al raduno riprendono alle 8,30. Previsto un gadget a tutti gli iscritti. Alle 11,00 partirà un giro turistico sulle colline di misano Monteper proseguire fino al lungomare, per l' aperitivo offerto dal ristorante "La piazzetta". Le iscrizioni si chiuderanno alle 12,30, per poi accedere al pranzo allestito dal Servizio di ristorazione del Circuito. A seguire le premiazioni ed i saluti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una bontà tradizionale: la ricetta delle Pesche dolci all'alchermes

Arredare

Divano nuovo? Ecco i consigli per non sbagliare l'acquisto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento