I fratelli Damiano e Margherita Tercon presentano il libro "Mia sorella mi rompe le balle"

  • Dove
    Libreria Ubik
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 15/02/2020 al 15/02/2020
    18.00
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Sabato 15 febbraio, alle ore 18:00, presso la libreria Ubik di Cesena si tiene l’incontro con i fratelli Damiano e Margherita Tercon, autori di “Mia sorella mi rompe le balle – una storia di autismo normale”. La presentazione, della durata di un’ora circa, affronta in modo serio e ironico le tematiche che si ritrovano nel libro: autismo, Asperger, siblings, bullismo, amore per la musica e tanto altro. Un incontro da non perdere.

Gli autori Damiano e Margherita Tercon sono due fratelli di Rimini che si sono fatti conoscere sul web grazie ai loro video sui social. Lo scorso anno arrivarono in semifinale alla trasmissione televisiva Italia’s Got Talent, e il video della loro esibizione arrivò ad oltre 5 milioni di visualizzazioni online.

La loro performance era semplice: Damiano, 38enne con autismo ad alto funzionamento, saliva sul palco per mostrare al pubblico la sua passione e il suo sogno – diventare un cantante lirico. La sorella minore, invece, lo accompagnava dandogli fastidio, incarnando alcuni luoghi comuni che spesso le persone hanno nei confronti delle persone con autismo: “ma cosa vuoi fare il cantante, lascia perdere, prendi l’invalidità e fatti mantenere!”. Ma Damiano, stanco delle solite parole, intonava sulle note di Mozart, un sonoro: “Mia sorella mi rompe le balle!”.

Questo sketch ha ribaltato con ironia la (purtroppo) comune visione del “povero disabile, povero autistico”, e trasformando la figura di Damiano in quella di una persona con piena dignità, in grado di dimostrare agli altri che anche lui è in grado di fare le cose.

E da queste parole simpatiche e molto significative, nasce il libro edito Mondadori dal titolo: “Mia sorella mi rompe le balle – una storia di autismo normale”, scritto a quattro mani da Damiano e Margherita Tercon.

Il libro racconta la storia dei due protagonisti, dall’infanzia all’età adulta. Le loro vite scorrono in parallelo senza quasi toccarsi, ognuno con le proprie difficoltà: il bullismo, la diagnosi a 24 anni, aggressioni al parco, l’amore per la musica. Allo stesso tempo, l’essere una sorella con delle difficoltà ma, come per molti siblings, il cercare di nasconderle il più possibile alla famiglia, restando sola a lottare contro il mondo. E incontriamo l’epilessia, le fughe all’estero, fino ad una mail. Una mail scritta da Damiano: “Margherita, mi aiuterai indipendentemente da tutti quelli che mi dicono che per me le possibilità sono limitate?”. Margherita dice sì e da quel giorno le vite dei due fratelli si intrecciano definitivamente, così come le loro forze nel tentativo di realizzare il sogno di Damiano di diventare un cantante lirico.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Torna l’aperitivo musicale in favore di Avsi

    • 29 febbraio 2020
    • Villa Torlonia
  • Reading poetico: tra "Balzi ribelli" e "Sudori inediti" con Michele Zizzari

    • Gratis
    • 18 febbraio 2020
    • Biblioteca Malatestiana
  • Il giro del mondo in sei milioni di anni: Andrea Brunelli affronta il tema delle migrazioni

    • Gratis
    • 18 febbraio 2020
    • Museo dell’Ecologia

I più visti

  • "Longiano in Love": si festeggia l'amore con musica, visite, cioccolata e tanti piatti gustosi

    • Gratis
    • dal 14 al 16 febbraio 2020
    • centro storico di Longiano
  • Partono le cene al buio: 3 appuntamenti a tavola per "accendere" gli altri sensi

    • solo domani
    • 17 febbraio 2020
    • Bistrò 500
  • Colonie per l’infanzia sulla riviera romagnola: una mostra su pedagogia e architetture di regime

    • Gratis
    • dal 1 al 16 febbraio 2020
    • Museo della Marineria
  • Escursione in una location suggestiva, trekking e racconti a Nasseto

    • solo oggi
    • 16 febbraio 2020
    • Nasseto
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento