menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Grande successo per il Mercato europeo: oltre 20mila visitatori. Trionfa la Sardegna

Oltre ventimila visitatori al Mercato europeo con pubblicità in tutt'Europa e anche oltre, per la quinta fortunata edizione dell'evento di shopping cosmopolita tenutosi in centro storico a Cesena e promosso dal consorzio "Le città. I mercati"

Oltre ventimila visitatori al Mercato europeo con pubblicità in tutt'Europa e anche oltre, per la quinta fortunata edizione dell'evento di shopping cosmopolita tenutosi in centro storico a Cesena e promosso dal consorzio "Le città. I mercati", presieduto da Alverio Andreoli. Si è tenuto anche il tradizionale concorso per premiare i banchi migliori, fatto salvo lo straordinario appeal di tutto il centinaio di ambulanti in campo. Al primo posto lo stand ristorazione Sardegna, che per la prima volta a Cesena ha proposto il famoso maialino cotto allo spiedo sulla brace, oltre ad altri piatti di antica tradizione Sarda.

Secondo premio ai formidabili formaggi svizzeri, anch'essi new entry, tra cui il famoso Emmenthal e l'introvabile Sbrinz. Terzo premio alla bancarella etnica con merce sempre molto apprezzata dalla clientela più diversa. Hanno riscontrato grande successo tutti gli stand gastronomici, dagli stinchi di maiale ed i Wurstel cotti alla brace passando per la Paella, la carne Argentina e l'antica tradizione toscana. Tante le proposte di birra, da quella artigianale cruda alla famosa guinnes, che hanno registrato utenze al di sopra delle più rosee aspettative.

«Anche quest'anno l'iniziativa è stata assai apprezzata dal pubblico non solo cesenate, ma anche romagnolo ed extraromagnolo — rimarca il presidente Andreoli, tra i primi col vicepresidente Gabriele Fantini, a credere nel Mercato Europeo quando si trattò di portarlo a Cesena  — . Questo straordinario coinvolgimento di ambulanti da vari paesi del mondo è frutto di un lavoro e di contatti costanti. In cinque anni la nostra manifestazione si è sempre più internazionalizzata e al di là dell’aspetto gastronomico e ludico si colora di un messaggio simbolico: gli ambulanti senza frontiere con bancarelle di varie peculiarità merceologiche, ciascuna distintiva della propria nazione, mettono in luce che l’unione fa veramente la forza, senza steccati. Gli ambulanti europei lanciano a Cesena un grande messaggio di cooperazione, unità e fiducia nell'Europa tra tradizione e innovazione, ben rappresentata dal mestiere del commercio su aree pubbliche. Siamo già al lavoro per il 2015 mentre i nostri ambulanti senza frontiere, soddisfatti della splendida risposta ricevuta dal mercato nella nostra città, col passaparola portano Cesena in Europa e nel mondo". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Benessere

Come rassodare il seno a casa: ecco gli esercizi push up

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento