Eventi

Gennaio al Bonci, sei serate da non perdere per l’inizio del nuovo anno

Attesi fra gli altri Luca Zingaretti e Laura Marinoni

Per il mese di gennaio si moltiplicano gli appuntamenti da non perdere al Teatro Bonci di Cesena. Dall’8 al 28 sono in programma: Carmen K (kimera), coreografia di Monica Casadei (domenica 8 gennaio ore 21); Ivanov diretto e interpretato da Filippo Dini (da giovedì 12 a sabato 14 gennaio ore 21 e domenica 15 gennaio ore 15.30); Amore ai tempi del colera con Laura Marinoni (venerdì 20 gennaio ore 21); La principessa Sissi, musical di Corrado Abbati (sabato 21 gennaio); The Pride diretto e interpretato da Luca Zingaretti (martedì 24 e mercoledì 25 gennaio ore 21); il concerto di Mario Brunello (sabato 28 gennaio ore 21).

di seguito le locandine e le presentazioni brevi degli spettacoli del mese:

domenica 8 gennaio 2017 ore 21
CARMEN K (kimera) - danza. Prosegue il dialogo appassionato con la grande tradizione dell'opera che la coreografa ferrarese, affiancata dalla compagnia Artemis Danza, da qualche tempo conduce, attraverso il linguaggio fisico e fortemente emotivo della sua danza: Carmen K è la sua nuova creazione, caratterizzata da una libertà di movimento ammaliante e musica energica e avvolgente.

giovedì 12 gennaio 2017 ore 21, venerdì 13 gennaio 2017 ore 21, sabato 14 gennaio 2017 ore 21, domenica 15 gennaio 2017 ore 15.30
IVANOV - prosa. Inizia con un lungo tramonto che cala sulla platea, con il pubblico a fare da paesaggio per il primo atto: la scena d’apertura dell’Ivanov diretto da Filippo Dini immette direttamente nel cuore della vicenda immaginata da ?echov, l’ultimo anno di vita di un uomo fallito, alle prese con la propria incapacità di vivere. Con un cast “in stato di grazia”, uno spettacolo in perfetto equilibrio fra tragedia e farsa.

venerdì 20 gennaio 2017 ore 21
Amore ai tempi del colera - concerti. Un amore a distanza che dura tutta la vita fino a compiersi nella vecchiaia avanzata: la straordinaria invenzione narrativa del colombiano Premio Nobel Gabriel Garcia Marquez dà origine a questa opera “fusion” tra parole e musica. Laura Marinoni, attrice tra le più premiate del teatro italiano è l’eccezionale protagonista, sostenuta da un progetto musicale avvolgente, con un repertorio di matrice “caraibica”.

sabato 21 gennaio 2017 ore 21
LA PRINCIPESSA SISSI - teatro musicale. Dalla collaborazione fra il maestro del teatro musicale italiano, Corrado Abbati, e il compositore Alessandro Nidi (che ha lavorato anche con Battiato, Dalla, Max Gazzè, Elio e le Storie Tese, Moni Ovadia) nasce questo spettacolo che riscrive come un musical la storia della giovane Elisabetta, a soli sedici anni sposa all’Imperatore d’Austria Francesco Giuseppe, divenuta leggenda romantica grazie ai celebri film con Romy Schneider.

martedì 24 gennaio 2017 ore 21, mercoledì 25 gennaio 2017 ore 21
THE PRIDE - essai. The Pride è un testo enigmatico costruito magnificamente: due storie si svolgono in periodi di tempo lontani tra loro, il 1958 e il 2015. Le due storie, interpretate dagli stessi attori, procedono a scene alterne. The Pride esplora temi come il destino, l’amore, la fedeltà e il perdono. Pone la grande questione della nostra identità e delle scelte che determinano il nostro io più profondo.

sabato 28 gennaio 2017 ore 21
MARIO BRUNELLO violoncello & violoncello piccolo - concerti. Violoncellista Deutsche Grammophon, nel 1986 Mario Brunello è stato il primo italiano a vincere il Concorso Internazionale Cajkovskij. A Cesena torna con un programma interamente dedicato a Bach, eseguendo le Sonate e Partite per violino solo sul violoncello piccolo, accordato un’ottava sotto, mentre le Suites sul magnifico violoncello Maggini del 1600.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gennaio al Bonci, sei serate da non perdere per l’inizio del nuovo anno

CesenaToday è in caricamento