Un’artista emergente a Longiano: le opere di Francesca Tani in mostra

  • Dove
    Sala San Girolamo
    Indirizzo non disponibile
    Longiano
  • Quando
    Dal 22/03/2014 al 06/05/2014
    dalle 16.00 alle 19.00.
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Ancora pochi giorni per ammirare, presso la Sala San Girolamo di Longiano, le opere di Francesca Tani, inaugurata il 22 marzo. Si chiude infatti domenica alle 19 la mostra personale della giovane artista cesenate. Si tratta di dipinti avranno come protagonista il corpo. Il percorso della mostra vuole mettere in luce un’artista emergente e la sua creatività, in un ambiente astratto e metafisico, in grado di coinvolgere. Francesca Tani devia on leggerezza dall’idealismo alla “astrazione concreta”, disegnando forme vive che, anziché fissare una misura o mostrare la regola della loro costruzione, preparano la via per la fuga in uno spazio inconsistente e immateriale.

Tani, nata a Cesena nel 1980, dopo l’Istituto d’Arte a Forlì, si forma attraverso corsi e lavoro a teatro, e impara ad applicare l’equilibrio della pittura attraverso l’esperienza della scenografia. Insieme ad altri artisti fonda la “Casa della Pittura”. «Iniziare da Longiano non è casuale, e si deve al fatto che tanti anni fa ho lavorato proprio al Teatro Petrella, in seguito ad un corso a cui avevo partecipato: è stata una delle esperienze più entusiasmanti della mia vita, e ha in qualche modo segnato la mia creatività, rendendo la mia arte più scenica, equilibrata e sobria», dice Francesca, che aggiunge: «Siccome si narra la leggenda che Longiano sia un trampolino di lancio per gli artisti che si sono esibiti lì, spero che anche nel mio caso lo possa essere e che un giorno lo possa confermare anch’io».

Nelle opere è evidente l’influenza di artisti come De Chirico e Klimt. «Emergono soprattutto, però, i miei continui cambiamenti di vita», tiene a precisare l’artista: da un segno sfuggente a una linea marcata che caratterizzano un’iniziale fragile formazione di personalità, che poi evolve in una decisa e determinata voglia di vincere qualsiasi sfida, dal buio alla luce, dovuta alla ricerca spirituale a cui oggi l’artista attribuisce colori più luminosi, carichi, pieni di vita, che portano alla visione di un futuro pieno di tutto ciò che il nostro cuore desidera.

La mostra di Tani alla Sala San Girolamo è un altro tassello all’impegno profuso dall’Amministrazione di Longiano per la divulgazione e la diffusione dell’Arte sul territorio, che va ad aggiungersi a quello, di grande importanza, della Fondazione Tito Balestra Onlus. Si tratta di una collezione d’arte del Novecento italiano e non solo, che ha sede nel Castello Malatestiano, e che espone opere di artisti del calibro di Mafai, Guttuso, Morandi, Sironi, De Pisis, Vespignani, Maccari. La Fondazione partecipa quest’anno alla Biennale del Disegno di Rimini: un’altra importante emergenza territoriale che promuove il turismo di qualità nella Regione.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • L'unione fra uomo e natura nell'esposizione "Alberi eretici ermetici" di Marisa Zattini

    • Gratis
    • dal 3 ottobre al 1 novembre 2020
    • Galleria Comunale d’Arte del Palazzo del Ridotto
  • "Cambiamento-Adattamento", gli scatti che riflettono sui mutamenti della nostra civiltà

    • Gratis
    • dal 17 ottobre al 8 novembre 2020
    • sedi varie - vedi programma
  • In mostra gli "Anarchetipi" di Filippo Moretti

    • Gratis
    • dal 11 ottobre al 3 novembre 2020
    • galleria Il Vicolo

I più visti

  • Il centro si popola di zombie per un Halloween in stile “The Walking Dead”

    • Gratis
    • 31 ottobre 2020
    • Centro storico
  • Due incantevoli chiese cesenati tutte da scoprire

    • Gratis
    • dal 17 ottobre al 28 novembre 2020
    • chiesa di Santa Cristina e la chiesa di Sant'Agostino
  • Maternità e lavoro: se ne parla al Ridotto con il film “Mamme fuori mercato”

    • Gratis
    • 30 ottobre 2020
    • Palazzo del Ridotto
  • L'unione fra uomo e natura nell'esposizione "Alberi eretici ermetici" di Marisa Zattini

    • Gratis
    • dal 3 ottobre al 1 novembre 2020
    • Galleria Comunale d’Arte del Palazzo del Ridotto
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    CesenaToday è in caricamento