FieraPrimavera: una domenica tra natura e solidarietà

  • Dove
    piazza Borghesi
    Indirizzo non disponibile
    Savignano sul Rubicone
  • Quando
    Dal 15/04/2018 al 15/04/2018
    Tutta la giornata
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Domenica 15 aprile si svolgerà a Savignano sul Rubicone la 12^ edizione della FIERA PRIMAVERA, il mercatino di solidarietà che coinvolge studenti, insegnanti, genitori e propone ai partecipanti di diventare protagonisti di una cultura nuova, la “Cultura del Dare”, in una concreta esperienza di fraternità: infatti ogni gruppo allestisce uno stand con oggetti donati dai ragazzi o prodotti artigianalmente in ambito scolastico e non, con la collaborazione anche delle famiglie, o può anche proporre giochi o attività da far fare ai passanti, insomma tutto ciò che la fantasia suggerisce, in una vera e propria comunione di tempo, di idee e di beni materiali. 

Il ricavato della vendita di tutte le “Fiere Primavera” che si svolgono, come ogni anno, in varie città d’Italia, andrà a sostenere progetti in favore di ragazzi dei paesi più svantaggiati che non hanno la possibilità di frequentare la scuola. In particolare quest’anno si continuerà a sostenere uno dei progetti già iniziato lo scorso anno: “Ragazzi costruttori di pace”, un progetto nel quartiere Shubra, al Cairo in Egitto, per combattere il fenomeno dell’abbandono scolastico; inoltre saranno sostenuti altri due progetti simili: uno in Equador per la riabilitazione post terremoto e l’altro in Pakistan per rispondere all’emarginazione e povertà nella periferia di Karachi.

Con la Fiera Primavera dello scorso anno a Savignano sono stati raccolti circa € 4.000.
Nella stessa giornata i ragazzi, oltre ad allestire gli stand con gli oggetti da vendere, presenteranno anche i loro elaborati sul tema della pace e animeranno la giornata con esibizioni sul palco: canzoni, balletti, poesie, spettacoli musicali, coreografie, nell’ottica di un messaggio multiculturale e di pace. Inoltre, siccome nella fase di preparazione di questa giornata viene proposta a loro, come presupposto e fondamento di ogni attività, la “Regola d’oro”, presente in tutte le religioni e le culture, ovvero “Fa’ agli altri ciò che vorresti fosse fatto a te”, sul palco quel giorno racconteranno anche le esperienze che hanno vissuto nella preparazione della Fiera e di come si sono impegnati a mettere in pratica, appunto, la “Regola d’oro”.
Alle ore 12 ci si fermerà per il “time-out”, un minuto di silenzio per chiedere la pace in tutto il mondo.
Come ogni anno l’evento è sostenuto dalla collaborazione degli Enti promotori con gli Istituti Comprensivi di Savignano e San Mauro Pascoli, ha ottenuto il patrocinio dei due Comuni e vedrà la partecipazione principalmente delle Scuole Primarie e Scuole Medie di Savignano, San Mauro Pascoli e dintorni.

La “Fiera Primavera” è una tappa del progetto “ColoriAMO le città per un mondo unito”, che si rivolge agli studenti di tutte le scuole, alle associazioni, alle comunità con finalità educative e si propone di collaborare con gli insegnanti e gli educatori per favorire l’educazione interculturale, progettare con i ragazzi iniziative di solidarietà e stimolarli a costruire relazioni di pace in famiglia, a scuola, nello sport e nell’ambiente in cui vivono sulla base della “Regola d’Oro.
Quindi la Fiera è la naturale conclusione di un percorso educativo sviluppato nel corso dell’anno scolastico con l’aiuto di genitori e insegnanti, con la quale i ragazzi contribuiscono a costruire un mondo di pace e di fraternità. 
Un’altra attività compresa nel progetto “ColoriAMO le città per un mondo unito” è il torneo sportivo “SPORT4PEACE”: una manifestazione che già da diversi anni si svolge a Savignano, coinvolgendo tutti i ragazzi delle scuole medie di Savignano e San Mauro, in collaborazione con gli insegnanti e le associazioni sportive del territorio. Si tratta di un mega torneo che ha l’obiettivo di educare alla pace attraverso il gioco e lo sport proponendo una competizione positiva ed educativa. Infatti alla base del progetto c’è un atteggiamento di fairplay: cioè rispetto e aiuto reciproco, attenzione verso l’altro, onestà nel mettere in pratica le regole di gioco, capacità di ascolto, capacità di scusarsi per un’azione scorretta.
Quest’anno si svolgerà sabato mattina 28 aprile nel campo sportivo di Via Galvani.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Il porto canale si accende di colori ed emozioni con il Presepe della Marineria

    • Gratis
    • 6 dicembre 2020
    • porto canale di Cesenatico

I più visti

  • Scopri Cesena: cinque passeggiate nel cuore della città fra storie e personaggi illustri

    • dal 31 ottobre al 28 novembre 2020
    • partenza dallo Iat di Cesena
  • Due incantevoli chiese cesenati tutte da scoprire

    • Gratis
    • dal 17 ottobre al 28 novembre 2020
    • chiesa di Santa Cristina e la chiesa di Sant'Agostino
  • Il porto canale si accende di colori ed emozioni con il Presepe della Marineria

    • Gratis
    • 6 dicembre 2020
    • porto canale di Cesenatico
  • Una visita tra le meraviglie dell'antica Biblioteca Malatestiana

    • fino a domani
    • dal 1 al 29 novembre 2020
    • Biblioteca Malatestiana
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento