Si accende la Fiera di San Giovanni. Taglio del nastro con il neo sindaco Lattuca

Il centro storico si riempie di vita in occasione del santo patrono con musica, sapori, spettacoli per tutti i gusti, bancarelle, magia e cultura

Torna Cesena in Fiera nel centro storico di Cesena. Quattro giorni (21-24 giugno) per omaggiare San Giovanni, il santo patrono della città, con proposte che vanno dalla gastronomia agli spettacoli dal vivo, dalle mostre all’arte, dalla storia al recupero di tradizioni popolari. Immersi tra i profumi tradizionali di aglio e lavanda, la città potrà contare su un evento all’insegna della convivialità e del divertimento. A inaugurare la 27esima edizione, venerdì 21 giugno alle 19.00 è il neo sindaco di Cesena Enzo Lattuca, in Piazza Almerici.

Entrando nel dettaglio dell’evento, piazza della Libertà ospita il Salone d’estate dell’Auto ed il punto ristoro solidale Il Pesce Fa Bene…ficenza. In corso Garibaldi e corso Mazzini ritornano gli stand della Campionaria, mentre in Viale Mazzoni, oltre alle tradizionali bancarelle, sono presenti food truck, prodotti tipici ed artigiani creativi. I banchi, inoltre, tornano ad occupare anche via Battistini, così come via Battisti ospita nuovamente i vivaisti. E ancora, la Piazza della Birra (piazza Almerici) con street food e food truck e la Birrioteca in piazza Bufalini, con un’offerta ricca e varia di cibi e musica.

Il programma della Fiera

Per i più piccoli, le giostre, presenti nell’ultimo tratto di viale Mazzoni. Piacevoli e curiose conferme sono i punti ristoro, sparsi in varie zone e le vie della Magia, nei dintorni di piazza Amendola. In piazza Aguselli invece si fa un tuffo nella tradizione con il villaggio Romagna, con proposte di piatti tipici e ballo.

Grande spazio alla musica in tutto il centro: ogni piazzetta si anima d’iniziative e spettacoli, organizzati dalla Fiera e da alcuni pubblici esercizi. Grazie a questa programmazione diffusa, sono proprio gli spazi più nascosti ad essere valorizzati diventando una nuova attrazione per i visitatori ed una riscoperta per i cesenati.

Uno dei cardini di Cesena in Fiera sono Le Vie della Magia con cartomanti, oroscopi, speziali, bottegai, artisti, musici e cibi di strada: un percorso che si snoda in Piazza Amendola e nei vicoli vicini. Le cartomanti, con i sapienti tarocchi ed altre tecniche divinatorie, sono disposte in via Righi, via Albizzi, Vicolo Caporali e via della Pescheria, tutte le sere dalle 18 a notte fonda.

E poi ancora: la quinta edizione di Cortili Aperti, i poeti di San Giovanni, le mostre, performance di tango argentino e tante bancarelle.

Potrebbe interessarti

  • 13 utilizzi del bicarbonato di sodio che ancora non conoscete

  • Il "metodo 333" per un guardaroba ordinato e completo di tutto

  • Pesciolini della carta: cosa sono e come liberarsene

  • Aspettare tre ore prima di fare il bagno dopo mangiato: tutta la verità

I più letti della settimana

  • Tragico incidente in via Dismano: quattro morti, tra loro due fratelli minori

  • Dopo la strage di via Dismano un altro dramma stradale: un morto e tre feriti in uno scontro frontale

  • Auto travolge un corridore: è grave. Ferito identificato dopo l'appello sui social

  • Scene da panico a Valverde: colpisce un taxi e due auto e prova a scappare, arrestato

  • Una fusione di tradizioni: dopo 27 anni la storica osteria in centro cambia gestione

  • Pericolo pubblico al volante: guida ubriaco fradicio, senza assicurazione e senza patente

Torna su
CesenaToday è in caricamento