Entra nel clou il 41° Festival Internazionale dei Burattini e delle Figure

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
    Gambettola
  • Quando
    Dal 21/09/2016 al 21/09/2016
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni
    Sito web
    arrivanodalmare.it 

Un progetto speciale è al centro del 41° Festival Internazionale dei Burattini e delle Figure “Arrivano dal mare!” dal titolo: “Il Teatro nelle Mani. I burattini, una grammatica antica specchio dei tempi“, tema che si sviluppa attraverso spettacoli, colloqui, workshop e mostre sul teatro dei burattini. Un ricco programma è previsto mercoledì 21 settembre a Gambettola e dintorni: dalla Spagna la compagnia Titeres Etcètera, dall’Italia i burattini di Zanubrio Marionettes e di Mattia Zecchi, il Teatro Acetella di Roma, il Centro Teatrale Corniani di Mantova, il Gran Teatro Niemen di Vercelli. Tre le mostre tra cui “Neo-nati dalle mani”, mostra di burattini dall’Ottocento a oggi (www.arrivanodalmare.it)

IL TEATRO NELLE MANI, progetto speciale
Un progetto speciale è al centro di questa 41^ edizione del Festival il cui tema è “Il Teatro nelle Mani. I burattini, una grammatica antica specchio dei tempi“, progetto che si sviluppa attraverso spettacoli, colloqui, workshop e mostre sul teatro dei burattini.
Il Progetto “Il Teatro nelle Mani” mira a evidenziare questa vitalità dei burattini e la loro forza di rigenerazione continua.
Si articola in tre momenti strettamente connessi fra loro:
una mostra dal titolo Neo-nati dalle mani, negli spazi della Sala Mostre del Centro Culturale Fellini di Gambettola (FC), dove vengono esposti, per la prima volta, i personaggi del teatro dei burattini generati nelle baracche, dagli inizi dell’Ottocento ad oggi;
una rassegna di spettacoli, di forte presa sul pubblico, scelti tra i migliori esempi (in diverse epoche) della forza comunicativa dei burattini testimoni della loro “contemporaneità”;
un Colloquio Internazionale, aperto al pubblico dove si alternano dimostrazioni di artisti e comunicazioni di studiosi.
 
Si parte mercoledì 21 settembre, con alcuni spettacoli della tradizione mediterranea che, messi a confronto, fanno parte della riflessione che sta alla base del progetto.
In scena I Burattini di Mattia Zecchi (Crevalcore) con lo spettacolo MENA FASOLO! (a Montiano al Centro Culturale San Francesco alle ore 11.00). Mattia è uno dei più bravi burattinai dell’ultima generazione. Ha frequentato e osservato con attenzione i maestri e dispone di un repertorio già ragguardevole. Il suo approccio è quello “tradizionale”, cioè quello di partire da un possesso completo del linguaggio e della grammatica burattinesca per inventare e riadattare storie.
 
A seguire a Gambettola in Piazza Fellini alle ore 18.30 il Gran Teatro Burattini Niemen (Vercelli) con lo spettacolo L’ACQUA MIRACOLOSA. Bruno Eliseo, anima del Niemen, ha imparato da suo padre e da suo zio, e dai mirabolanti racconti di famiglia, che è una delle grandi famiglie dello spettacolo viaggiante italiano.
Clou della giornata è lo spettacolo della compagnia spagnola Titeres Etcétera che porta al Festival lo spettacolo EL ALMA DEL PUEBLO (a Gambettola negli spazi del Teatro Comunale “La Baracca dei Talenti” alle ore 22.30).
La compagnia teatrale fondata a Granada nel 1981 e diretta da Enrique Lanz, è diventata un punto di riferimento del teatro spagnolo contemporaneo grazie all’eccellenza e alla versatilità del loro lavoro. Lo spettacolo che portano in Italia è un viaggio fra tradizioni, insegnanti senza discepoli, collezionisti, differenti modi di costruire i burattini, per trasferire le tecniche antiche e la vocazione alle nuove generazioni.
 
GLI ALTRI EVENTI E SPETTACOLI
Molti altri spettacoli riempiono poi il programma del 21 settembre: a Gatteo, all’Oratorio di San Rocco (ore 9.30) i burattini di Zanubrio Marionettes, ex ravennati che oggi vivono in Valtellina con COSE DA LUPI. Lo spettacolo ha come protagonista il lupo delle fiabe alle prese con semplici azioni quotidiane, come il fare colazione, portare via la spazzatura, mangiare, lavare o stirare.
Un’altra compagnia storica e protagonista del teatro italiano è il Teatro delle marionette degli Accettella di Roma che a Gambettola portano RICCIOLI D’ORO al Teatro Comunale “La Baracca dei Talenti” alle ore 15.30. Un vecchio astronomo cerca di spiegare ai bambini le costellazioni, quando compare una bimba con lunghi riccioli d’oro che le ricadono sulle spalle.
 
A Montiano in Piazza Malatesta alle ore 17.00 la compagnia del Centro Teatrale Corniani (Mantova) LE AVVENTURE DI FAGIOLINO, spettacolo di burattini fatto di situazioni intrigate, di principesse rapite, di maghi cattivi e di bastonate sonanti. A seguire, alla Terrazza Rocca Malatestiana alle 21,00 lo spettacolo della compagnia C’è un asino che vola (Varese) dal titolo SANTI, DIAVOLI E SALTIMBANCHI pièce che racconta alcuni dei momenti più salienti della vita di un umile ragazzo di campagna che è diventato l’idolo dei giovani.
 
A Gambettola fino al 25 settembre sono aperte al pubblico, oltre alla mostra “Neo-nati dalle Mani” altre due esposizioni: Una vita per le Figure a cura di Albert Bagno nei locali Ex Cooperativa del Popolo e Facce da burattinaio al Teatro Comunale “La Baracca dei Talenti” mostra fotografica a cura di Mauro Foli.
 
Per informazioni:
Teatro Del Drago - Tel: 0544 509590 – 392 6664211 Mail: info@teatrodeldrago.it
www.arrivanodalmare.it 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • La poesia di Catullo svelata dal professor Giuseppe Gilberto Biondi

    • solo oggi
    • Gratis
    • 23 ottobre 2020
    • chiesa di San Domenico
  • Rimandato l'incontro con il poeta paesologo Franco Arminio

    • solo domani
    • Gratis
    • 24 ottobre 2020
    • Remedia
  • Problemi con il sonno? Un corso per capire come l'ambiente influenza il riposo

    • solo domani
    • 24 ottobre 2020
    • Sati - StudioOlistico e Centro di Metamedicina Cesena

I più visti

  • La Mille Miglia sfreccia sull'asfalto romagnolo: ecco il percorso delle auto storiche

    • solo oggi
    • Gratis
    • 23 ottobre 2020
  • Il centro si popola di zombie per un Halloween in stile “The Walking Dead”

    • Gratis
    • 31 ottobre 2020
    • Centro storico
  • Le Giornate Fai d'Autunno alla scoperta di Palazzo Oir e dello studio di Arnaldo Mussolini

    • dal 17 al 25 ottobre 2020
    • sedi varie - vedi programma
  • Da Leonardo da Vinci a Renato Serra: il tour in centro fra storia e “Cesenati illustri”

    • fino a domani
    • dal 3 al 24 ottobre 2020
    • Centro storico
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    CesenaToday è in caricamento