“Educare è l’inizio dello sviluppo?” L'intervento di Giancarlo Cesana

Con l’intervento di Giancarlo Cesana si conclude giovedì 22 novembre alle ore 20,45 presso la Sala Conferenze “E. Cacciaguerra” della Banca di Credito Cooperativo Romagnolo, in viale Bovio 76 a Cesena, il Quarto Ciclo del “Percorso elementare di Cultura” proposto alla città dall’Associazione “IL CROCEVIA”.

Giancarlo Cesana, corresponsabile laico per più di un decennio del Movimento di Comunione e Liberazione, ai tempi di don Giussani, parlerà di educazione e cultura.

“I Nodi dello Sviluppo”, tema di quest’anno del Percorso, dopo gli interventi del Prof. Stefano Zamagni su economia e lavoro (“Come si lavora per il lavoro?”), e della Prof. Maria Antonietta Crippa su come vivere la città (“Abitare la città, o città da conquistare?”), si conclude con la domanda: “Educare è l’inizio dello Sviluppo?” indicando la capitale importanza dell’educazione e della cultura come fattori primari indispensabili di rinascita, in un’epoca di incredibile trasformazioni e dominata da un'evidente crisi di progettualità politica sociale ed economica.

Cesana, medico, educatore, professore universitario, fondatore di opere educative, afferma, in numerosi libri e incontri, che l’educazione non è un problema da psicologi, ma di un maestro, che insegni cosa serve per vivere. “L’educazione è qualcosa di più della psicologia, di meno scientifico forse, ma più necessario e rischioso, perché implica un’inevitabile compromissione con altri, il loro destino e le loro aspettative, con un affetto che ci strappa dal nulla”.

Tutta la vita di Cesana è la testimonianza di questo "rapporto", di "uno sviluppo intellettuale e umano fondato sulla presenza di un altro": la proposta cristiana "sperimentale e rischiosa" di don Giussani ("venite e vedete"), capace di educare un uomo in grado di dare un giudizio chiaro davanti ad ogni dimensione della vita umana, personale e sociale.

La proposta del Crocevia non è solo una proposta culturale, ma anche pienamente politica, provando cioè ad indicare con quali strumenti e su quali basi ripartire per un nuovo cammino di crescita, con il coraggio di confrontare le idee e porre le premesse per la ripresa di uno sviluppo sostenibile, non solo economico, ma anche culturale e sociale.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • La poesia di Catullo svelata dal professor Giuseppe Gilberto Biondi

    • solo oggi
    • Gratis
    • 23 ottobre 2020
    • chiesa di San Domenico
  • Rimandato l'incontro con il poeta paesologo Franco Arminio

    • solo domani
    • Gratis
    • 24 ottobre 2020
    • Remedia
  • Problemi con il sonno? Un corso per capire come l'ambiente influenza il riposo

    • solo domani
    • 24 ottobre 2020
    • Sati - StudioOlistico e Centro di Metamedicina Cesena

I più visti

  • La Mille Miglia sfreccia sull'asfalto romagnolo: ecco il percorso delle auto storiche

    • solo oggi
    • Gratis
    • 23 ottobre 2020
  • Il centro si popola di zombie per un Halloween in stile “The Walking Dead”

    • Gratis
    • 31 ottobre 2020
    • Centro storico
  • Le Giornate Fai d'Autunno alla scoperta di Palazzo Oir e dello studio di Arnaldo Mussolini

    • dal 17 al 25 ottobre 2020
    • sedi varie - vedi programma
  • Da Leonardo da Vinci a Renato Serra: il tour in centro fra storia e “Cesenati illustri”

    • fino a domani
    • dal 3 al 24 ottobre 2020
    • Centro storico
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    CesenaToday è in caricamento