Si svela “Prove d’amore”: 75 racconti di 19 scrittori cesenati

Uno sguardo che resta impigliato in un altro sguardo, un guizzo che è curiosità e richiamo, dannazione e redenzione, desiderio e follia, ricordo struggente e gioia che colma. Nulla è più certo e più sfuggente dell’amore, nulla è più rivelatore e più insondabile. Ed ecco perché null’altro come l’amore può fare da stimolo al racconto, al ricordo, alla scrittura che si fa voce che grida o sussurra.

Settantacinque storie vissute, inventate, rubate, sognate, desiderate sono confluite in un libro - dall’emblematico titolo “Prove d’amore” – che ha messo insieme la fantasia, e l’amore per la scrittura, di diciannove autori cesenati: scrittori, giornalisti, poeti, lettori con il gusto della scrittura, che hanno preso al volo un filo e lo hanno dipanato attraverso 270 pagine di voci non omologate. Ognuna ha portato un timbro diverso, componendo una sinfonia che non mancherà di emozionare.

 Il volume, curato da Elide Giordani e Sandra Canduzzi Pieri (e che esce grazie anche alla generosa disponibilità dell’Azienda Amadori), sarà presentato sabato alle 16, nell’Aula Magna della Biblioteca Malatestiana. Un libro che, forse, non ci sarebbe stato se un anno fa non fosse nato a Cesena un sodalizio scaturito a sua volta da una specie d’amore, l’Associazione Amici della Biblioteca Malatestiana. E non è necessario dire altro per indicare quale sia il meraviglioso oggetto di questo amore. Che fare perché un interesse o una passione, in questo gioco della lettura e della scrittura, si trasformi in contributo concreto alla Biblioteca Malatestiana, ai suoi libri, ai suoi tesori di cultura, di arte e di storia?

Ed ecco nato “Prove d’amore”. Ogni copia acquistata - il ricavato andrà in prevalenza al restauro dei codici manoscritti della biblioteca di Novello - sarà un tassello di quel disegno iniziato nel 1447 da Malatesta Novello, che volle donare alla comunità uno scrigno di sapienza (il primo al mondo, nella sua epoca, aperto ai cittadini) di cui i cesenati sono ancora i legittimi proprietari. A tutti noi è affidato il compito di preservarla e valorizzarla. E non è un’eredità che si preservi senza risorse. Ogni volume di questa raccolta di racconti è una prova d’amore per la Biblioteca Malatestiana, Memoire du Monde dell’Unesco.

I racconti sono stati scritti da Elena Baredi, Fiorenzo Barzanti, Giovanna Benzi, Giancarlo Biasini,  Elisabetta Boninsegna, Davide Buratti, Mariella Busi, Viri Busi, Sandra Canduzzi Pieri, Beppe Endemini, Elide Giordani, Gianfranco Lauretano, Tommaso Magalotti, Maicol Mercuriali, Caterina Molari, Guido Pedrelli, Zina Righi, Stefano Simoncelli, Franco Spazzoli. Le immagini contenute nel volume  sono del pittore Silvano Ad accompagnare la presentazione ci sarà la fisarmonica di Luca Olivieri.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • “Spartan Race”: la sfida è aperta. Due giorni di gare a Cesenatico

    • dal 30 al 31 maggio 2020
    • Parco di Levante e alcune spiagge del litorale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento