Omaggio alla poetessa cesenate Nadia Campana

E’ dedicato alla figura della poetessa cesenate Nadia Campana l’incontro che si terrà sabato, alle ore 17, nell’Aula Magna della Biblioteca Malatestiana. L’occasione è la presentazione del cofanetto in due volumi  “Verso la mente/Visione postuma”, a cura da Giovanni Turci, Milo De Angelis ed Emi Rebuffetti, appena pubblicato da Raffaelli editore. “Verso la mente”  è l’unica raccolta poetica lasciataci da Nadia Campana, pubblicata postuma nel 1990. “Visione postuma”, invece, propone una serie di saggi – in gran parte inediti – fra cui alcuni scritti dedicati ad autrici come  Emily Bronte e, soprattutto, Emily Dickinson, di cui Nadia Campana è stata traduttrice.

A parlare di Nadiella e della sua opera saranno il curatore e amico Giovanni Turci e le poetesse Rosita Copioli e Roberta Bertozzi, mentre a dar voce alle sue poesie saranno l’attrice e amica Daniela Piccari e la poetessa Sabrina Foschini.  Interverrà anche l’editore Walter Raffaelli. Nata a Cesena l’11 ottobre 1954, Nadia Campana è morta tragicamente  a Milano nel 1985, a soli 31 anni. Dopo aver conseguito la maturità classica al Liceo Monti, il suo percorso prosegue con lo studio appassionato della letteratura classica e moderna, e delle coeve avanguardie, culminato nella laurea con Luciano Anceschi (La poetica di Antonio Porta). Segue l’incontro con la letteratura anglosassone, gli studi semiotici, infine la scelta di vivere a Milano, dove si avvicina all’ambiente della rivista  Niebo, diretta da Milo De Angelis.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Bellezze Inaspettate", le installazioni di Michel Rosenfelder che sorprendono Cesena

    • Gratis
    • dal 12 dicembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • sedi varie - vedi programma
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    CesenaToday è in caricamento