Un fine settimana a Longiano tra i tesori dell’arte sacra

  • Dove
    Museo d’Arte Sacra
    Indirizzo non disponibile
    Longiano
  • Quando
    Dal 07/03/2015 al 08/03/2015
    dalle ore 14.30 alle 18, e domenica al mattino, dalle 10 alle 12, e al pomeriggio dalle 14.30 alle 18
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni
Agnese Contadini, protagonista domenica alle 16, nella foto

L’Amministrazione Comunale di Longiano, in collaborazione con la Collegiata di San Cristoforo e il Museo d’Arte Sacra di Longiano, aderisce anche quest’anno alle Giornate dei Musei Ecclesiastici, inaugurate nel 2013 e fissate per quest’anno nelle giornate di sabato e domenica. L’iniziativa è promossa da AMEI-Associazione Musei Ecclesiastici Italiani. Longiano è uno dei sette Comuni, in tutta la Regione Emilia-Romagna, che partecipano all’iniziativa.

Durante il pomeriggio di domenica, alle ore 16, si terrà all’interno del Museo d’Arte Sacra, un concerto d'arpa di Agnese Contadini: la musicista, nonostante la giovanissima età, ha  già un curriculum di tutto rispetto, e fra gli altri ha vinto nel 2012 il primo premio al 3° concorso Internazionale “Antonio Salieri”, svoltosi a Verona in occasione della 1a Fiera della Musica Classica, e fa oggi parte della “Young Musicians’ European Orchestra”, diretta dal Maestro Paolo Olmi. L’ingresso al concerto è gratuito. Nelle Giornate dei Musei Ecclesiastici, oltre al concerto, sono possibili visite guidate al Museo d’Arte Sacra, anch’esse gratuite, nei seguenti orari: sabato al pomeriggio, dalle ore 14.30 alle 18, e domenica al mattino, dalle 10 alle 12, e al pomeriggio dalle 14.30 alle 18.

Il turismo religioso è una voce importante per l’affluenza di visitatori a Longiano. Il Museo d’Arte Sacra, istituito dal Comune di Longiano e dalla Diocesi di Cesena e Sarsina, inaugurato ufficialmente nel 1989, è ospitato all’interno dell’Oratorio barocco di S. Giuseppe Nuovo, tuttora consacrato. Il Museo custodisce importanti opere d’arte, insieme a preziosi e innumerevoli oggetti sacri, come arredi, paramenti, reliquie, ex-voto. Di particolare rilievo la reliquia del corpo di San Valerio Martire, l’icona quattrocentesca della Madonna delle Lacrime, ritenuta miracolosa e più volte citata da Oriana Fallaci nell’ultimo libro Un cappello pieno di ciliege, e non ultimo un importante gruppo scultoreo in terracotta policroma: Il Compianto sul Cristo, opera realizzata nel 1985 dall’architetto e scultore cesenate Ilario Fioravanti (1922-2012).

Il percorso del turismo religioso prosegue vede anche il Santuario del SS. Crocifisso, che custodisce un pregevole crocifisso anonimo, in tela dipinta su tavola di legno, di scuola pisano-giuntesca, del XIII Secolo, oggetto di venerazione da parte dei longianesi, e infine la Collegiata di San Cristoforo, chiesa settecentesca che ospita numerose opere pittoriche di grande valore, fra cui una Crocifissione del Centino del 1660 e un San Sebastiano di Giovan Gioseffo Dal Sole, anche questo del Secolo XVII.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • "Bellezze Inaspettate", le installazioni di Michel Rosenfelder che sorprendono Cesena

    • Gratis
    • dal 12 dicembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • sedi varie - vedi programma

I più visti

  • "Bellezze Inaspettate", le installazioni di Michel Rosenfelder che sorprendono Cesena

    • Gratis
    • dal 12 dicembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • sedi varie - vedi programma
  • Documentari, letture e testimonianze: una settimana di iniziative per il Giorno della Memoria

    • Gratis
    • dal 23 al 30 gennaio 2021
    • vedi programma
  • Giorno della Memoria a Longiano: il Castello Malatestiano si tinge di rosso per non dimenticare

    • solo oggi
    • Gratis
    • 27 gennaio 2021
    • vedi programma
  • Giornata della memoria: il professor Feltri racconta guerra e Shoah "Con gli occhi di Vasilij Grossman"

    • solo oggi
    • Gratis
    • 27 gennaio 2021
    • online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    CesenaToday è in caricamento